Higuain ko: Argentina litiga con il Napoli

Higuain salta l’amichevole Argentina – Germania per un problema fisico. Per gli argentini, è una recidiva di un infortunio subito in Champions, il Napoli replica: stava bene quando è partito.

E’ bagarre Argentina Napoli per l’infortunio di Gonzalo Higuain. Con i primi che accusano i secondi di aver trascurato il problema al bicipite femorale del Pipita, costretto a saltare l’ultimo allenamento con la sua Nazionale e a rinunciare all’amichevole con la Germania (la rivincita del Mondiale in Brasile) proprio a causa di questo contrattempo fisico.

Dal Sudamerica rimbalza questa verità: sarebbe il riacutizzarsi di un problema accusato nel preliminare di Champions League contro l’Athletic Bilbao. Dalla Campania replicano: Higuain ha raggiunto il ritiro argentino in perfette condizioni fisiche (e, di conseguenza, sarebbe colpa della Nazionale il ko). Lo staff medico del tecnico Tata Martino ribatte che Higuain si è dovuto fermare per un problema accusato a fine agosto.

Una recidiva, quindi. Higuain ha giocato anche la prima di campionato a Marassi contro il Genoa. Se, come sostengono in Argentina, l’infortunio risalisse alla gara di Champions, il Napoli avrebbe volutamente ignorato l’allarme nell’esordio in serie A. In ogni caso, quel che è certo, è che il Pipita non potrà vendicare la sconfitta subita dall’Argentina al Maracanà.

Poi bisognerà valutare quanto è serio il problema. Appena tornato in Italia, Higuain si sottoporrà agli accertamenti del caso. A Napoli incrociano le dita. Anche se non ha segnato, pure a Marassi il Pipita è stato utilissimo. Al momento, acquisto di Michu a parte, non c’è un giocatore che possa sostituire Gonzalo nella rosa di Benitez.