Malta, inno sbagliato: parte la canzone dei Linkin Park (VIDEO)

Inconveniente tecnico dai risvolti comici ieri sera prima dell’amichevole tra Slovacchia e Malta

Curioso episodio avvenuto ieri poco prima del fischio di inizio dell’amichevole tra Slovacchia e Malta disputata a Zilina; al momento degli inni nazionali è accaduto un imprevisto dal risvolto comico. Infatti invece del previsto inno maltese è partita la canzone Numb del gruppo rock Linkin Park.

L’inconveniente ha provocato la reazione divertita del pubblico presente sugli spalti, ma anche dei calciatori maltesi, come potete vedere nella clip che vi proponiamo in apertura di post. Il problema comunque è stato subito dopo risolto, con l’esecuzione del reale inno nazionale, cantato in maniera più o meno seriosa dai maltesi.

Episodi del genere difficilmente avvengono nel calcio professionistico; qualcosa di simile è accaduto agli ultimi Mondiali di calcio in Brasile – cioè il torneo più prestigioso – quando prima di Francia – Honduras gli inni nazionali non sono stati suonati per un problema tecnico. In quel caso più che risate e divertito stupore, il fatto aveva creato imbarazzo.

Per la cronaca il test amichevole tra Slovacchia e Malta è stato vinto dai padroni di casa per 1-0; per 73 minuti è stato della partita anche Marek Hamsik, il capitano del Napoli. Anche lui probabilmente si sarà divertito al momento degli inni e chissà se tutti i calciatori in campo sono riusciti a riconoscere la famosa canzone dei Linkin Park dalle poche note ascoltate.

In ogni caso per chi volesse ascoltare, senza incipit comici, l’inno maltese appuntamento a lunedì 13 ottobre, quando la Nazionale di Pietro Ghedin (italiano) affronterà gli azzurri di Antonio Conte per la gara valida per le qualificazioni agli Europei del 2016.