India: Materazzi, Anelka e Ronaldinho pronti a raggiungere Del Piero

Dopo Del Piero e Trezeguet la Indian Super League è pronta ad accogliere altri campioni: a Materazzi offerto il ruolo di allenatore giocatore

Mancano ancora diverse settimane all’inizio dell’ISL, l’Indian Super League che durerà solo tre mesi. Si tratterà di una vetrina importante per il calcio indiano che vuole promuovere il proprio movimento agli occhi di tutto il Mondo. Per questo motivo, sono già stati messi sotto contratto diversi campioni del recente passato, tra i quali Alessandro Del Piero (Delhi Dynamos) e David Trezeguet, che giocherà nel Pune City della famiglia Della Valle, assieme a Cirillo e sotto la guida del tecnico Franco Colomba. Nelle prossime ore, un altro campione del Mondo del 2006 potrebbe, però, raggiungere l’ex numero 10 della Juventus: si tratta di Marco Materazzi, al quale il Chennai UFC avrebbe proposto il ruolo di allenatore-giocatore. Pur essendo inattivo dal 2011, il 41enne ex difensore nerazzurro potrebbe dire sì, trattandosi di un campionato tutt’altro che irresistibile.

Si tratta di un vero e proprio boom per l’India, che aveva già accolto gli ex Arsenal, Ljungberg e Pires. Ad aprire le porte per altri ex campioni del continente europeo, ci starebbero pensando il Chennai United Football Club e l’FC Mumbai. Il primo club, secondo ‘Goal India’, avrebbe contattato Marco Materazzi per il doppio ruolo, mentre la seconda società, stando a quanto riferisce ‘Sky Sport’, è vicinissima al tesseramento di Nicolas Anelka, bomber francese giramondo con una parentesi di sei mesi anche alla Juventus.

Anelka sta per accettare poiché ha già vissuto un’esperienza in una meta esotica, visto che durante il campionato 2012-2013 ha vestito la maglia dello Shangai Shenuhua in Cina. Materazzi e il francese, dunque, andranno a raggiungere anche un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano, Tzorvas (ex Genoa e Palermo), e calciatori che negli anni passati hanno avuto prestigio internazionale come gli spagnoli Capdevila e Garcia. Occhio anche a Ronaldinho: il fantasista brasiliano è rimasto senza squadra e potrebbe accettare una delle proposte pervenutegli dall’India. L’inizio del campionato è previsto per il 13 ottobre: al primo turno, si affronteranno allo Jawaharlal Nehru Stadium i Delhi Dynamos di Del Piero contro il Pune City di Trezeguet.