Serie B, le partite del 7 settembre 2014: Perugia solo al comando, sconfitto il Bari al San Nicola

I risultati, le classifiche e il commento sulla seconda giornata di Serie B 2014/2015: tutto sulle partite del 7 settembre 2014.

7 settembre 2014 – Domenica movimentata in Serie B con tantissima carne al fuoco: tante espulsioni, polemiche, rigori e decisioni arbitrali quanto meno discutibili. Dopo le partite del pomeriggio, nessuna squadra è a punteggio pieno ma tante sono imbattute e appaiate a 4 punti: vince il Cittadella contro l’Avellino, non senza soffrire raccoglie i tre punti anche il Trapani in casa col Vicenza (gol di tacco di capitan Pagliarulo), bene anche il Carpi, che rifila quattro gol al Varese, e il Lanciano, 2-0 ineccepibile al Modena.

Negli anticipi di ieri vittorie di misura del Latina e del Livorno, rispettivamente contro Crotone e Brescia, bottino pieno oggi anche per lo Spezia contro un Frosinone ridotto in nove uomini, mentre non va oltre l’1-1 il Bologna che al Dall’Ara si fa imbrigliare da un’ottima Virtus Entella; finisce in parità anche tra Ternana e Pescara, 1-1 con gol splendido di Pasquato su punizione per gli abruzzesi. Completano il quadro della giornata le ultime due partite: la Pro Vercelli vince 3-2 contro il Catania al termine di una partita bella e combattuta, il Bari cade in casa contro il Perugia dopo essere rimasto in nove per due espulsioni, di Falcinelli e Del Prete i gol. Gli umbri sono ora da soli in testa e sono l’unica squadra ancora a punteggio pieno.

Serie B Eurobet – 2ª giornata – 7 settembre 2014 – ore 15.00

Latina – Crotone 1-0
(79′ Sforzini (L))
Brescia – Livorno 0-1
(78′ aut. Minelli (B))
Bologna – Virtus Entella 1-1
(3′ Sansovini (V), 54′ Cacia (B))
Carpi – Varese 4-2
(11′ Petkovic (V), 19′ rig. Mbakogu (C), 41′ Neto Pereira (V), 56′ Poli (C), 58′ Gagliolo (C), 66′ Lollo (C))
Cittadella – Avellino 3-1
(28′ rig. Castaldo (A), 30′ Pellizzer (C), 33′ Sgrigna (C), 73′ Gerardi (C))
Spezia – Frosinone 2-1
(7′ rig. Ebagua (S), 11′ rig. D.Ciofani (F), 30′ Culina (S))
Ternana – Pescara 1-1
(38′ Ceravolo (T), 55′ Pasquato (P))
Trapani – Vicenza 2-1
(4′ Terlizzi (T), 60′ Cocco (V), 85′ Pagliarulo (T))
Virtus Lanciano – Modena 2-0
(28′ Gatto (V), 46′ Thiam (V))
Pro Vercelli – Catania 3-2
(33′ Martinho (C), 60′ Marchi (PV), 72′ Belloni (PV), 78′ rig. Rosina (C), 82′ Ronaldo (PV))
Bari – Perugia 0-2
(28′ Falcinelli (P), 77′ Del Prete (P))

Classifica Serie B Eurobet – 7 settembre 2014

1 – Perugia 6
2 – Virtus Lanciano 4
3 – Carpi 4
4 – Cittadella 4
5 – Ternana 4
6 – Livorno 4
7 – Trapani 4
8 – Latina 3
9 – Spezia 3
10 – Pro Vercelli 3
11 – Bari 3
12 – Frosinone 3
13 – Avellino 3
14 – Pescara 2
15 – Varese 2
16 – Catania 1
17 – Bologna 1
18 – Modena 1
19 – Virtus Entella 1
20 – Vicenza 0
21 – Brescia 0
22 – Crotone 0

Classifica marcatori – 7 settembre 2014

2 Reti

Cacia (Bologna)
Castaldo (Avellino)
D.Ciofani (Frosinone)
Falcinelli (Perugia)
Gatto (Virtus Lanciano)
Martinho (Catania)
Mbakogu (Carpi)
Rosina (Catania)
Sgrigna (Cittadella)

Prossimo Turno Serie B Eurobet – 13 settembre 2014 – ore 15.00

Pescara – Bologna ven 12/09 20:30
Avellino – Spezia
Crotone – Carpi
Frosinone – Bari
Modena – Pro Vercelli
Perugia – Catania
Trapani – Cittadella
Varese – Virtus Lanciano
Virtus Entella – Brescia
Vicenza – Ternana dom 14/09 18:00
Livorno – Latina lun 15/09 20:30

La presentazione delle partite del 7 settembre 2014

6 settembre 2014 – La Serie B non si ferma e domani si giocherà il grosso delle partite del secondo turno di campionato; oggi due anticipi, esordio per il Latina dopo la sosta forzata (recupererà la partita col Vicenza mercoledì sera) in casa col Crotone e riflettori accesi al Rigamonti dove il Brescia proverà a vincere contro il Livorno. Alle tre di domani, poi, quasi tutte le altre: Bologna in casa con l’Entella, il Modena va a Lanciano, il Pescara affronterà la delicata trasferta di Terni, l’Avellino salirà invece fino a Cittadella.

E ancora: gustosa la partita del Picco tra lo Spezia e il Frosinone, riaprono i cancelli anche del Provinciale di Erice col Trapani che saluterà il suo pubblico contro il Vicenza, alle 18 poi giocherà anche il Catania alla prima trasferta stagionale in quel di Vercelli contro la Pro. Domenica sera il posticipo da non perdere: al San Nicola di Bari i favoriti per la promozione, stiamo parlando dei galletti pugliesi, si daranno battaglia contro il sorprendente Perugia, già vittorioso sette giorni fa contro il Bologna.

I Video di Blogo

Video, Olbia-Monza, Berlusconi ai tifosi: “Scusate, vi devo salutare perché devo andare a [email protected]