Juventus, Vidal problema muscolare: il bollettino medico ufficiale

Tegola per la Juventus: Vidal rientrato malconcio dalla nazionale, potrebbe stare fermo un mese: il comunicato dela Vecchia Signora

17:30 – La Juventus dirama un bollettino medico ufficiale sulle condizioni di Arturo Vidal, ma non fa previsioni quanto a tempi di recupero. Di sicuro il cileno non scenderà in campo contro Udinese e Malmoe, poi sarà sottoposto a nuovi accertamenti. Rimane valida l’ipotesi di almeno 20 giorni di stop:
“Dopo la giornata di riposo di ieri – si legge nella nota – , Arturo Vidal è stato sottoposto quest’oggi ai necessari accertamenti diagnostici. Gli esami hanno confermato il sospetto clinico di lieve distrazione muscolare a carico del semitendinoso della coscia destra. Il numero 23 bianconero ha da subito iniziato il programma di riabilitazione, e le sue condizioni verranno monitorate con nuovi accertamenti la prossima settimana”.

12:40 Brutte, bruttissime notizie per Massimiliano Allegri. Arturo Vidal, rientrato malconcio dalla gara amichevole Cile-Messico, è stato sottoposto stamane ad alcuni esami presso la clinica Fornaca di Torino. Si attende a breve il bollettino medico ufficiale della Juventus, ma stando ad indiscrezioni riportate da ‘TuttoSport’ e ‘Sky Sport’ si parla di almeno 20 giorni di stop, forse anche 30. In questo caso, Vidal salterà non solo le gare con Udinese e Malmoe, ma anche Milan, Cesena e Atalanta. Si proverà a recuperarlo per la partita di Champions League il 1° ottobre contro l’Atletico Madrid o eventualmente per il 5, quando andrà in scena Juve-Roma.

Juventus | Arturo Vidal infortunato

È ancora Arturo Vidal a preoccupare l’ambiente juventino. Dopo i mesi trascorsi a scrivere e a parlare del suo possibile addio da Torino, dopo i dubbi sulle sue condizioni fisiche post operazione al ginocchio, ora il centrocampista cileno è alle prese con un fastidio muscolare, che con tutta probabilità gli farà saltare la partita in programma sabato sera contro l’Udinese, ossia il debutto casalingo stagionale della Juventus.

Nella giornata di ieri infatti la società bianconera ha comunicato che Vidal, rientrato alla Nazionale, ha “un problema muscolare alla regione posteriore della coscia destra”. Il giocatore è rimasto a risposto ed oggi si sottoporrà ad alcuni accertamenti diagnostici per valutare l’entità dell’infortunio e valutare la sua disponibilità per le prossime partite.

Perché non c’è soltanto l’Udinese all’orizzonte, ma anche il primo impegno in Champions League con il Malmoe, martedì sera.

Se venisse confermata l’assenza di King Artur, Allegri si ritroverebbe con un centrocampo spuntato, visto che anche Andrea Pirlo è ancora out. A ciò si aggiungano gli altrettanti sicuri forfait di Chiellini, squalificato e infortunato al polpaccio, e di Barzagli e Morata, che stanno recuperando dai rispettivi infortuni.

Intanto nella notte sono rientrati a Vinovo gli azzurri impegnati nella trasferta in Norvegia (Marchisio e Chiellini li avevano anticipati). Altrettanto hanno fatto ieri Lichtsteiner, impegnato nella prima partita di qualificazioni a Euro 2016 con la sua Svizzera a Basilea, Caceres, reduce dalla vittoria contro la Corea del Sud, e Kingsley Coman, convocato nell’Under-21 francese.

Pogba ed Evra erano invece tornato già due giorni fa e sono ovviamente a disposizione di mister Allegri per l’anticipo di sabato.