Parma-Milan 4-5 | Serie A | Risultato finale

Parma-Milan 4-5 – 2a giornata Serie A 2014-2015

19:50 – Annunciate le formazioni ufficiali di Parma-Milan: rimandato l’attesissimo debutto di Fernando Torres, che nella rifinitura si procura una distorsione alla caviglia. Per l’ex Chelsea solo tribuna.

Parma (4-3-3): Mirante; Ristovski, Felipe, Lucarelli, De Ceglie; Acquah, Lodi, Jorquera; Ghezzal, Cassano, Belfodil. All. Donadoni

Milan (4-3-3): Lopez; Abate, Alex, Bonera, De Sciglio; Poli, De Jong, Muntari; Honda, Menez, Bonaventura. All. Inzaghi

17:40 – Parma-Milan, il meteo. Si giocherà con una temperatura che si aggira sui 20 gradi questa sera allo stadio Tardini di Parma. Le previsioni del tempo danno cieli sereni e nessun rischio di pioggia in vista del posticipo della seconda giornata di serie A.

Parma-Milan, 14 settembre 2014 ore 20:45. Il posticipo serale della 2° giornata di Serie A 2014-2015 vede di fronte il Parma di Roberto Donadoni e il Milan di Filippo Inzaghi. I Ducali sono a caccia di punti e riscatto dopo il deludente esordio al Manuzzi di Cesena, che li ha visti soccombere per 1-0. I rossoneri, invece, dopo aver battuto la Lazio alla prima giornata, sono alla ricerca della continuità di cui ha tanto bisogno il nuovo modulo di Inzaghi. Tanta curiosità per l’esordio di Fernando Torres, bomber spagnolo chiamato a non far rimpiangere Mario Balotelli, ceduto al Liverpool.

Sarà una sfida dai tanti spunti, per via dei diversi ex in campo: su tutti il tecnico del Parma, Roberto Donadoni, che con il Milan ha vinto praticamente tutto da giocatore ed è stato più volte accostato anche alla panchina dei rossoneri. Ci sarà anche Antonio Cassano, che ha lasciato Milano, sponda rossonera non propriamente da ‘amico’: dopo aver scontato la squalifica al primo turno, il fantasista pugliese è pronto al debutto nel campionato 2014-2015.

Quanto alle formazioni, nel Parma sono recuperati Pozzi e Paletta ma non Biabiany, per il secondo anno vicino a diventare del Milan nel mercato estivo. Punta centrale tra i Ducali sarà il confermato Belfodil. Inzaghi, invece, deve fare ancora a meno di Montolivo e perde anche El Shaarawy; Mexes e Zaccardo non convocati per scelta tecnica. Torres, come vuole il patron Berlusconi, dovrebbe essere titolare nel tridente formato anche da Menez ed Bonaventura.

Parma-Milan | I precedenti

Parma e Milan si sono incontrate sin qui 46 volte, di cui 23 al Tardini. Il bilancio è a favore dei rossoneri che si sono imposti 9 volte contro le 8 vittorie dei padroni di casa, 6 i pareggi. In casa i gialloblu hanno messo a segno 25 reti, una in più del Milan. Lo scorso anno finì con il punteggio di 3-2 in favore del Parma: al doppio vantaggio di Parolo e Cassano, hanno replicato Matri e Silvestre, poi il gol finale di Parolo 94?.

Parma-Milan | Diretta TV e streaming

Parma-Milan sarà trasmessa in diretta TV su Mediaset Premium Calcio, Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Sky Supercalcio, anche in HD. Sulla piattaforma satellitare, il collegamento è previsto sin dalle ore 20 con ampi approfondimenti pre-gara. In streaming, il posticipo si potrà vedere grazie ai servizi Premium Play e Sky Go tramite computer, smartphone e tablet.

Parma-Milan | I convocati

I convocati di Donadoni per il Parma: Cordaz, Iacobucci, Mirante; Cassani, Costa, De Ceglie, Felipe, Gobbi, Lucarelli, Pedro Mendes, Paletta, Ristovski; Acquah, Bidaoui, Galloppa, Ghezzal, Jorquera, Lodi, Mauri, Lucas Souza; Belfodil, Cassano, Coda, Palladino, Pozzi.

Ecco i 23 convocati di Filippo Inzaghi per il Milan: Abbiati, Agazzi, Lopez, Abate, Albertazzi, Alex, Armero, Bonera, De Sciglio, Rami, Zapata, Bonaventura, Essien, De Jong, Honda, Muntari, Poli, Saponara, Van Ginkel, Menez, Niang, Pazzini, Torres.

Parma-Milan | Probabili formazioni

Parma (4-3-3): Mirante, Cassani, Paletta, Lucarelli, Gobbi, Acquah, Lodi, Jorquera, Biabiany, Cassano, Belfodil. All. Donadoni

Milan (4-3-3): Diego Lopez, Abate, Alex, Zapata, De Sciglio, Poli, De Jong, Muntari, Menez, Torres, Bonaventura. All. Inzaghi