Serie B, le partite del 20 settembre 2014: vincono lo Spezia e il Bari

I risultati, le classifiche e il commento sulla quarta giornata di Serie B 2014/2015: tutto sulle partite del 20 settembre 2014.

20 settembre 2014 – Giornata densa di emozioni e di gol in Serie B con tantissimi risultati a dir poco impossibili da pronosticare. Già negli anticipi di ieri la rimonta del Trapani contro il Carpi aveva fatto presagire tante bollicine, meno bello ma comunque vivo il derby poi spezzino con lo Spezia vittorioso contro la Virtus Entella; oggi tra le big vince solo il Bari di Mangia in casa contro il Livorno, pareggi soltanto invece per Perugia (2-2 col Vicenza) e Catania, 0-0 al Massimino contro il Modena nel giorno dell’esordio di Sannino (poi espulso) sulla panchina degli etnei.

Colpacci esterni su molti campi: il Frosinone rifila addirittura cinque gol al Lanciano in terra frentana, 3 punti corsari anche per il Crotone a Bologna, mentre la grande sorpresa si è vissuta al Francioni col Latina sconfitta dall’Avellino di Rastelli. Vittoria al cardiopalma anche per la Cittadella in casa col Pescara grazie a super Coralli, poker della Pro Vercelli ai danni del Varese, finisce senza reti invece la sfida del Rigamonti tra Brescia e Ternana. Si completa così il quadro della quarta giornata di Serie B, i cadetti tornano in campo martedì per il turno infrasettimanale.

Serie B – 4ª giornata – 20 settembre 2014 – ore 15.00

Carpi – Trapani 2-2
(16′ Gagliolo (C), 20′ Di Gaudio (C), 30′ Barillà (T), 46′ Nadarevic (T))
Spezia – Virtus Entella 1-0
(38′ Catellani (S))
Bari – Livorno 2-0
(16′ Sciaudone (B), 95′ Stevanovic (B))
Bologna – Crotone 0-2
(46′ Beleck (C), 82′ Oduamadi (C))
Brescia – Ternana 0-0
Catania – Modena 0-0
Cittadella – Pescara 3-2
(6′ Gerardi (C), 16′ Politano (P), 48′ Melchiorri (P), 60′ e 78′ Coralli (C))
Latina – Avellino 1-2
(6′ Sforzini (L), 44′ Castaldo (A), 67′ Vergara (A))
Perugia – Vicenza 2-2
(8′ rig. Taddei (P), 19′ e 26′ Ragusa (V), 76′ Del Prete (P))
Pro Vercelli – Varese 4-0
(21′ rig. e 51′ Marchi (P), 45′ rig. Di Roberto (P), 86′ Germano (P))
Virtus Lanciano – Frosinone 1-5
(16′ Masucci (F), 22′ e 37′ Curiale (F), 55′ Cerri (V), 76′ e 88′ Dionisi (F))

Classifica Serie B – 20 settembre 2014

1 – Perugia 10
2 – Trapani 8
3 – Ternana 8
4 – Avellino 7
5 – Spezia 7
6 – Frosinone 7
7 – Bari 7
8 – Cittadella 7
9 – Carpi 6
10 – Pro Vercelli 6
11 – Modena 5
12 – Virtus Lanciano 5
13 – Livorno 5
14 – Latina 5
15 – Bologna 4
16 – Brescia 4
17 – Crotone 4
18 – Varese 3
19 – Pescara 2
20 – Vicenza 2
21 – Catania 2
22 – Virtus Entella 1

Classifica marcatori Serie B – 20 settembre 2014

3 Reti

Castaldo (Avellino)
Coralli (Cittadella)
Falcinelli (Perugia)
Marchi (Pro Vercelli)

Prossimo Turno Serie B – 23 settembre 2014 – ore 20.30

Spezia – Carpi 22/09 ore 20.30
Brescia – Virtus Lanciano
Cittadella – Pro Vercelli
Crotone – Catania
Frosinone – Avellino
Livorno – Varese
Modena – Perugia
Pescara – Latina
Ternana – Bologna
Trapani – Virtus Entella
Vicenza – Bari

La presentazione delle partite del 20 settembre 2014

19 settembre 2014 – Turno numero quattro in Serie B con nove partite tutte insieme al sabato pomeriggio e due anticipi, entrambi interessanti, già stasera: si tratta della sfida di Carpi tra gli emiliani e il Trapani di Boscaglia, due delle formazioni più in palla tra le 22 in questo avvio di campionato, e il derby spezzino tra lo Spezia di Bjelica e la Virtus Entella. Meno di 24 ore dopo la maggior parte delle altre partite: la sfida forse più importante è quella del San Nicola tra Bari e Livorno, ma occhio anche al tasso tecnico del match alle pendici dell’Etna tra Catania (occhio all’esordio di Sannino) e Modena.

La capolista Perugia ospita il Vicenza cercando l’incredibile poker di vittorie, mentre la lanciata Ternana di Tesser salirà fino al Rigamonti di Brescia per affrontare le Rondinelle; buono l’avvio anche della Virtus Lanciano, al Biondo arriva il Frosinone, la corregionale Pescara sarà invece di scena al Tombolato contro un buon Cittadella. Le altre tre partite in programma vedono il Bologna alle prese con la sfida casalinga contro il Crotone, l’impegno del Latina al Francioni con l’Avellino voglioso di fare uno sgambetto a Beretta e i suoi ragazzi, completa il quadro la gara di Vercelli tra la Pro e il Varese.