Juventus-Cesena 3-0 | Highlights Serie A 2014/2015 - Video gol (Vidal e Lichtsteiner)

Battuto anche il Cesena; Juve a punteggio pieno dopo 4 giornata

Quarto successo in altrettante partite per la Juventus di Allegri. I bianconeri, in coabitazione con la Roma, guidano la classifica a punteggio pieno senza aver ancora subito gol, anche considerando la partita in Champions League contro gli svedesi del Malmo. Poca cosa comunque questo modesto, anche se generoso, Cesena di Bisoli. Molto basso il tasso tecnico dei romagnoli, andati a Torino per giocare una partita totalmente difensiva sperando di riuscire ad offendere con il solo Marilungo in avanti.

La Juventus, priva per scelta tecnica di Pogba e Tevez, non è partita con il piede sull'acceleratore come fa abitualmente tra le mura amiche. Al quarto minuto i padroni di casa sono comunque entrati nell'area avversaria ed hanno protestato vivacemente per un tocco con il braccio di Cascione; movimento istintivo, ma volontario. L'arbitro Giacomelli ha lasciato correre, e il rigore l'ha fischiato al 17esimo quando lo stesso Cascione ha toccato nuovamente il pallone con il braccio nella sua area di rigore, questa volta per proteggersi il viso su un tiro da distanza ravvicinata di Pereyra. Anche in questo caso il direttore di gara ha sbagliato decisione, punendo inspiegabilmente la "legittima difesa" di Cascione.

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-CESENA

Sul dischetto si è presentato il rigorista Vidal, che ha segnato il gol del vantaggio nonostante Leali avesse intuito il lato giusto ed anche toccato il pallone. Seppur a ritmo basso, la Juve ha continuato ad attaccare collezionando un paio di buone occasioni con Llorente e Giovinco prima del duplice fischio. Il secondo tempo è iniziato sulla stessa falsariga; Juve in possesso del pallone, senza fretta di affondare il colpo. Il raddoppio è arrivato al 64esimo, ancora dai piedi di Vidal, questa volta con un tiro ad incrociare dal limite dell'area di rigore.

Il doppio vantaggio ha spinto Allegri a concedere un po' di riposo a Llorente e Vidal, facendo entrare al loro posto Morata e Padoin. L'ex Real Madrid si è costruito delle buone opportunità, ma non è riuscito a segnare il suo primo gol in bianconero. La rete del 3-0 è comunque arrivata all'85esimo grazie ad un destro in diagonale di Lichtsteiner, ben servito da Padoin con un pallone filtrante.

Juventus-Cesena 3-0 | Le Foto

Juventus-Cesena 3-0 | Le Foto


Juventus-Cesena 3-0 | Le Foto

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail