Malta-Italia 0-1 | Qualificazioni Euro 2016 – Decide un gol di Pellè, ma gli azzurri non brillano

Tutti gli aggiornamenti sul match di Ta’ Qali (La Valletta)

di antonio

La cronaca minuto per minuto del match di La Valletta
LIVE

Malta


0



1

Italia

Pellè 23′


MAL


94′


ITA

94′


  • 20:41 – E’ il momento degli inni nazionali


  • 1”

    E’ iniziata la partita!


  • 1”

    Italia subito in attacco con Candreva che serve Immobile, il giocatore del Dortmund gira di destro il pallone che esce alla destra del portiere


  • 2”

    Conclusione di Florenzi che termina a lato


  • 4”

    Cross di Pasqual, blocca il portiere


  • 10”

    Tentativo di Pellè che però sfiora solamente il pallone di testa


  • 12”

    Cross di Candreva sballato, adesso Malta si difende con un discreto ordine


  • 14”

    Lancio lungo di Chiellini, Marchisio non aggancia


  • 16”

    Malta vicinissima al gol con un tiro da fuori area di Failla che termina di pochissimo a lato!


  • 16”

    Cross di Chiellini dalla sinistra, respinge di pugno Hogg


  • 18”

    Doppio legno colpito dall’Italia! Prima Pellè (traversa) e poi Chiellini (palo) vanno vicini al vantaggio italiano!


  • 21”

    Conclusione di Marchisio centrale, blocca Hogg


  • 23”

    GOOOOOL DELL’ITALIA, A SEGNO GRAZIANO PELLE’! Palla alta proveniente da calcio d’angolo battuto da Pasqual, mischia in area risolta dal centravanti pugliese che insacca a due passi dalla porta!


  • 26”

    ESPULSO MIFSUD! Il giocatore maltese manca il pallone ed entra a gamba tesa su Florenzi, l’arbitro lo espelle. Decisiona eccessiva, bastava il giallo


  • 31”

    Il pubblico protesta molto per questo intervento falloso di Verratti, l’arbitro non estrae nessun cartellino


  • 38”

    L’Italia non riesce a creare pericoli nonostante la superiorità numerica


  • 39”

    Punizione di Failla che termina a lato


  • 41”

    Cartellino giallo all’indirizzo di Briffa per fallo su Verratti


  • 43”

    Cartellino giallo anche per Darmian dopo un fallo su Failla


  • 45”

    Sinistro di Chiellini che termina alto. Un minuto di recupero


  • 45’+1′

    Termina il primo tempo, 1-0 per un’Italia non certo brillante


  • 46”

    E’ iniziata la ripresa


  • 46”

    Traversa di Candreva! Tiro da posizione decentrata, pallone fuori dopo aver colpito il legno


  • 49”

    Immobile cade dopo un fallo in area maltese, ma l’arbitro lascia correre


  • 51”

    Sinistro di Immobile che termina a lato


  • 53”

    Colpo di testa di Immobile da posizione favorevolissima, pallone bloccato dal portiere maltese


  • 55”

    Verratti cerca di servire Florenzi, ma il pallone è troppo lungo


  • 58”

    Cross di Pasqual tra le braccia del portiere


  • 59”

    Esce Florenzi ed entra Aquilani per l’Italia


  • 62”

    Ci prova Pellè a girare il pallone in area, ma l’attaccante italiano colpisce male il pallone


  • 63”

    Malta si difende con le unghie e con i denti, ma l’Italia non sta giocando un buon calcio


  • 64”

    Cross di Candreva, pallone bloccato da Hogg


  • 65”

    Esce Ciro Immobile (prestazione non all’altezza del suo potenziale) ed entra Giovinco


  • 67”

    Tiro dalla distanza di Giovinco, palla alta


  • 70”

    Sinistro di Giovinco deviato in angolo


  • 71”

    Tiro di Giovinco respinto dalla difesa maltese. Cambio per Malta: esce Mintoff ed entra Gatt Baldacchino


  • 72”

    ESPULSO BONUCCI! Fallo del difensore su Schembri lanciato a rete, l’arbitro lo valuta come chiara occasione da rete, ma è un altro errore del direttore di gara rumeno Ovidiu Hategan (Darmian stava recuperando e la distanza dall’area era congrua)


  • 73”

    Punizione calciata da Failla, blocca Buffon


  • 76”

    Esce Pellè ed entra Ogbonna per l’Italia


  • 80”

    Cross di Candreva spazzato via dalla difesa maltese


  • 85”

    Ultimi cinque minuti con l’Italia costantemente in possesso palla, ma gli azzurri non pungono in avanti


  • 85”

    Esce Schembri ed entra Cohen per Malta


  • 90”

    3 minuti di recupero. Melina finale degli azzurri…


  • 90’+1′

    Palo colpito da Giovinco, è il quarto della serata per l’Italia


  • 90’+3′

    Esce Failla per crampi, entra Bezzima per Malta


  • 90’+4′

    TERMINA IL MATCH, ITALIA BATTE MALTA 1-0 (GOL DI PELLE’)

Malta-Italia | Formazioni Ufficiali

Malta: HOGG, CAMILLERI – AGIUS – MUSCAT, FAILLA – MINTOFF – R. MUSCAT – P. FENECH – BRIFFA, SCHEMBRI – MIFSUD

Italia: BUFFON, DARMIAN – BONUCCI – CHIELLINI, PASQUAL – MARCHISIO – VERRATTI – FLORENZI – CANDREVA, IMMOBILE – PELLE’

Sarà una partita all’insegna della solidarietà. La Federazione Italiana Giuoco Calcio per il quinto anno scende in campo con Save the Children, l’Organizzazione internazionale che dal 1919 lotta per salvare i bambini e tutelarne i diritti in tutto il mondo. Questa sera gli Azzurri e la FIGC testimonieranno la loro partecipazione alla campagna di donazione per Every One, organizzazione volta a fermare la silenziosa morte di 6,3 milioni di bambini – fra cui 2,8 milioni di neonati – che ogni anno perdono la vita prima di aver compiuto 5 anni per malattie prevenibili e curabili, come la malaria, la dissenteria, la polmonite o le complicazioni durante il parto. Dal 9 ottobre al 2 novembre, sarà attivo il numero unico solidale 45508 grazie al quale tutti potranno contribuire con 2 euro inviando un sms dai cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Noverca.

Terza partita ufficiale della Nazionale Italiana di Antonio Conte. Gli azzurri, dopo le vittorie contro Norvegia e Azerbaigian, affrontano Malta al Ta’ Qali Stadium di La Valletta in una gara valida per il Gruppo H del girone di qualificazione ad Euro 2016. L’Italia di Conte finora non ha mai steccato con i tre punti in palio, ma a Palermo contro l’Azeirbaigian non ha brillato ed è riuscita a superare un Nazionale meno quotata solo negli ultimi minuti di gioco. Antonio Conte è consapevole del piccolo passo indietro rispetto alla gara giocata in Norvegia, ma predica calma e chiede pazienza a tifosi e giornalisti.

La classifica del girone si sta già delineando e insieme agli azzurri in testa al gruppo H, c’è la nazionale croata, anch’essa a 6 punti. A seguire Norvegia e Bulgaria con 3 punti, chiudono la graduatoria Azerbaigian e Malta ancora a secco di punti.

Capitolo formazioni – Conte potrebbe operare dei cambi importanti rispetto all’ultima partita. L’ex tecnico della Juventus non ha escluso l’inserimento di Graziano Pellè dall’inizio o a partita in corso. “Pellè domani può essere un’opzione per domani come Destro, Giovinco, Immobile e Zaza”, ha riferito ai giornalisti presenti in conferenza stampa. Probabile l’impiego di Verratti al posto di Andrea Pirlo che ha già giocato due partite consecutive dopo aver recuperato dall’infortunio. Candreva è pronto per dare il cambio a Darmian sulla fascia destra, mentre De Sciglio farà posto a Pasqual. Florenzi in vantaggio su Giovinco per giocare dal primo minuto.

Pietro Ghedin, commissario tecnico di Malta, dovrebbe confermare l’undici sconfitto contro la Norvegia. In attacco, nel 3-5-2 con cui giocano i padroni di casa di Malta, spazio a Schembri e capitan Mifsud. Agius e Camilleri in difesa.

Malta-Italia | Probabili Formazioni

Malta (3-5-2): Hogg; Z. Muscat, Agius, Camilleri; P. Fenech, Briffa, R. Muscat, Failla, R. Fenech; Mifsud, Schembri. A disp.: Haber, Bezzina, Cohen, Farrugia, Gatt, Grioli, Kristensen, Mintoff, Pisani, Scicluna, Vella T, Vella N. All.: Ghedin

Italia (3-5-2): Buffon, Ranocchia, Bonucci, Chiellini, Candreva, Florenzi, Verratti, Marchisio, Pasqual, Pellè, Immobile. A disp.: Sirigu, Perin, Ogbonna, De Sciglio, Aquilani, Darmian, Parolo, Pirlo, Destro, Zaza, Giovinco. All.: Conte

Malta-Italia | I precedenti

Malta e Italia si sono affrontate sei volte e gli azzurri sono sempre usciti vittoriosi da questo confronto Diciannove le reti segnate dalla Nazionale Italiana contro le due degli isolani. L’ultima volta che le due nazionali si sono affrontate (2013), gli azzurri hanno vinto 0-2 con doppietta di Balotelli. Le vittorie più corpose degli azzurri: 5-0 e 6-1 degli azzurri, rispettivamente nell’87 e nel 93. Malta non vince una partita delle qualificazioni agli Europei dall’11 ottobre 2006: 2-1 in casa sull’Ungheria.

Malta-Italia | Dove vederla in tv e in streaming?

L’evento sarà trasmesso dalle 20.30 su Rai1 e RaiHD (canale 501 del digitale terrestre) con la telecronaca di Alberto Rimedio, commento tecnico e supporto statistico di Stefano Bizzotto, interviste a bordo campo di Alessandro Antinelli. Per chi volesse seguire la partita su PC è disponibile la diretta streaming sul sito di Raisport o sul sito Rai.tv. Su smartphone e tablet invece lo streaming e’ garantito dall’applicazione Rai Tv, scaricabile gratuitamente dal market.

Al termine della partita, ampio post gara su Rai1 e a seguire dalle 23.15 su Raisport 1 (canale 57 dtt) ampio post-partita con gli ospiti ai microfoni di Donatella Scarnati e Amedeo Goria. A seguire sempre su Rai Sport 1 (fino alle 00.15) spazio a tutti gli highlights e i gol delle altre partite di qualificazione ad Euro 2016, nella rubrica curata da Valerio Iafrate.

I Video di Calcioblog

Ibrahimovic, spot per la Regione Lombardia: “Non sfidate il virus, usate la mascherina”

Ultime notizie su Campionati Europei di Calcio

europei 2020 giugno 2021

Tutto su Campionati Europei di Calcio →