Getafe – Atletico Madrid 0-1 | Highlights Liga | Video gol

Cinque squadre in 2 punti in testa alla Liga

Liga molto equilibrata dopo nove giornate di campionato. In questo momento nelle zone altissime della classifica ci sono ben 5 squadre racchiuse in appena due punti. Al comando ci sono Siviglia e Barcellona con 22 punti; poi il Real Madrid a quota 21; infine Valencia e Atletico Madrid con 20. Le grandi sorprese sono ovviamente Siviglia e Valencia, da anni lontane dai primi posti, due squadre già molto staccate nello scorso campionato dopo 9 partite. La loro stagione finì poi in crescendo con le ottime prestazioni in Europa League, grazie alle quali il Siviglia ha vinto la competizione in finale contro il Benfica, eliminando nel turno precedente proprio il Valencia solo per il maggior numero di gol segnati in trasferta.

I campioni di Spagna dell’Atletico continuano a sgomitare per non perdere il treno delle prime posizioni. La squadra è molto cambiata e per il momento Simeone bada al sodo, sacrificando il bel gioco pur di riuscire a conquistare i punti. I colchoneros sanno giocare ‘sporco’ quando è necessario far perdere la calma agli avversari, ed anche la partita di questa sera contro il Getafe è stata più una battaglia di nervi che un confronto calcistico.

Tutto il primo tempo è stato caratterizzato da un duro confronto a centrocampo su tutti i palloni, interrotto solo dalle iniziative personali del brasiliano Guilherme Siqueira, vera spina nel fianco per il Getafe sulla fascia mancina. La rete del vantaggio l’Atletico l’ha trovata al 40esimo minuto, ancora una volta sugli sviluppi di un calcio da fermo. Questa volta però il gol non è stato il frutto di uno schema ben collaudato o della grande abilità aerea dei madrileni.

E’ stato un vero colpo di fortuna a permettere a Mandzukic di spingere il pallone in rete, dopo un flipper impazzito nell’area del Getafe. Nella ripresa i padroni di casa hanno cercato subito di arrivare al pareggio, costringendo Moya a cimentarsi addirittura in tre parate nella stessa azione. La partita ha vissuto un momento di svolta al 56esimo, quando Alexis è caduto nella trappola della provocazione rifilando un buffetto in faccia a Mandzukic dopo aver ricevuto una spintarella a palla lontana.

Il croato è crollato a terra coprendosi il viso con le mani, ingigantendo così il gesto di Alexis, espulso dall’arbitro al quale non era sfuggita quella manata malandrina. Nonostante l’inferiorità numerica il Getafe ha continuato ad attaccare, senza tuttavia riuscire a trovare lo spiraglio giusto nel muro dei colchoneros. L’unico brivido a Moya l’ha procurato il croato – di chiare origini brasiliane – Sammir, che ha provato a sorprendere il portiere avversario calciando direttamente in porta da corner.

Getafe – Atletico Madrid 0-1 | Le Foto

Getafe - Atletico Madrid 0-1 | Le Foto

Getafe – Atletico Madrid 0-1 | Le Foto