Milan-Palermo 0-2 risultato finale: autogol di Zapata e gol di Dybala

Milan-Palermo 0-2, decima giornata di Serie A

Milan-Palermo in diretta | Serie A 2014/2015
LIVE

Milan

02

Palermo

24′ (aut.) Zapata
26′ Dybala

  • 20:00 – 45 minuti al fischio d’inizio.

  • 20:30 – Le squadre stanno completando il riscaldamento. Solo 15 minuti all’inizio di Milan-Palermo.


  • 20:43 – Le squadre stanno entrando in campo.

  • Iniziata!


  • 1′

    Inizio grintoso del Palermo. Sfuma la prima ripartenza del Milan per un passaggio troppo lungo di Saponara.


  • 2′

    CHE OCCASIONE PER IL PALERMO! Vazquez ha rubato palla al limite dell’area ed ha calciato in porta, dove Diego Lopez si è fatto trovare pronto nella respinta in tuffo.


  • 3′

    Brutta notizia per il Milan. Alex ha accusato un risentimento muscolare dopo appena due minuti e mezzo di gioco. Al suo posto Inzaghi ha fatto entrare Zapata.


  • 4′

    Colpo di testa di Lazaar sul fondo sfruttando un cross dalla fascia destra.


  • 8′

    Molto attivo il Palermo sugli esterni. Già in due occasioni i rosanero sono riusciti ad arrivare sul fondo.


  • 11′

    Azione manovrata del Milan, fermato al limite dell’area dal muro rosanero.


  • 13′

    Occasione da gol sciupata da Poli! Il centrocampista rossonero si è inserito con i tempi giusti in area di rigore su assist di Menez, ma in corsa non è riuscito ad inquadrare lo specchio della porta di Sorrentino.


  • 15′

    Ammonito Gonzalez per un fallo su Menez.


  • 16′

    Colpo di testa di Torres di poco sul fondo! Lo spagnolo ci ha provato sugli sviluppi di un calcio da fermo.


  • 17′

    Ammonito De Jong per un gomito troppo alto in un contrasto aereo con Barreto.


  • 19′

    Ammonito anche Morganella per un intervento in ritardo su De Sciglio.


  • 21′

    Uscita in tuffo con i pugni di Diego Lopez su un crossa dalla fascia destra.


  • 22′

    Tiro di Menez dal limite! Palla fuori di un soffio!


  • 23′

    Conclusione velonosissima di Laazar sul ribaltamento di fronte! Diego Lopez costretto alla deviazione in angolo.


  • 24′

    PALERMO IN VANTAGGIO! Clamoroso autogol di Zapata sugli sviluppi di un calcio d’angolo!


  • 25′

    Palermo vicinissimo al raddoppio! Un grande Diego Lopez ha fermato in uscita un tiro di Dybala!


  • 26′

    GOOOOOOOL DEL PALERMO! DYBALA! L’argentino è scappato a Zapata ed ha battuto Diego Lopez con un tiro sul secondo palo! Straordinaria l’accelerazione dell’attaccante rosanero!


  • 30′

    Possesso palla rossonero, ma per il momento il Palermo si sta chiudendo bene.


  • 33′

    Giro palla difficoltoso per il Milan. Il Palermo continua a pressare a tutto campo con un’intensità incredibile.


  • 36′

    Adesso è il Palermo a nascondere la palla al Milan. Molto bene i centrocampisti siciliani in fase di palleggio.


  • 38′

    Conclusione di Maresca deviata in angolo da Rami.


  • 39′

    Ancora Diego Lopez decisivo! Lo spagnolo ha deviato sopra la traversa un gran dito di Barreto da 20 metri.


  • 39′

    Colpo di testa di Monuz fuori di pochissimo! Disastroso Abate in marcatura. Milan in bambola totale.


  • 42′

    Proteste del Milan per un retropassaggio di Morganella bloccato con le mani da Sorrentino. Hanno visto bene gli arbitri; quello dell’esterno del Palermo non era tocco volontario.


  • 43′

    Tiro di De Sciglio alle stelle.


  • 44′

    Tiro sballato di Vazquez, palla sul fondo.


  • 45′

    Ammonito Andelkovic per un fallo al limite dell’area su Menez. Buona opportunità per il Milan.


  • 45′

    Un minuto di recupero.


  • 45’+1

    Punizione di Honda respinta dalla barriera.


  • 45’+1

    Fine primo tempo. Milan nel pallone; Palermo al settimo cielo.

  • Le squadre stanno rientrando in campo.


  • 46′

    Cambio nel Milan tra i due tempi. Entra El Shaarawy ed esce Poli. Rossoneri super sbilanciati.


  • 48′

    Manovrano i rossoneri ma per il momento il Palermo non sta concedendo spazi.


  • 49′

    Conclusione di Vazquez debole tra le braccia di Diego Lopez.


  • 50′

    Chiusura difensiva di Zapata per fermare uno scatto in profondità di Dybala. Il Milan fa la partita attaccando con 9 uomini. Il Palermo difende aspettando l’occasione per ripartire.


  • 51′

    Ammonito El Shaarawy per una simulazione nell’area del Palermo.


  • 53′

    Tiro di El Shaarawy da fuori area. Palla fuori di poco.


  • 56′

    Cross di Abate deviato in angolo da Laazar.


  • 57′

    Tanti i palloni persi da Menez. Prestazione molto deludente fino ad ora da parte del francese.


  • 61′

    Cross di Honda bloccato in uscita da Sorrentino. Nonostante i tanti attaccanti il Milan non riesce a rendersi pericoloso.


  • 63′

    Cross totalmente sballato da parte di Menez.


  • 63′

    Grande chiusura difensiva in area di rigore di Munoz su El Shaarawy. L’argentino ha murato il tiro non concedendo neanche uno spiraglio all’attaccante rossonero.


  • 64′

    Tiro centrale di Menez parato facilmente da Sorrentino.


  • 67′

    Primo cambio per il Palermo: fuori Maresca e dentro N’Goyi.


  • 68′

    Terzo cambio per il Milan: fuori Honda e dentro Pazzini.


  • 69′

    Se la cava in qualche modo il Palermo. Sorrentino ha smanacciato male sugli sviluppi di un calcio da fermo, ma poi è riuscito a tornare in tempo tra i pali per bloccare il tentativo di El Shaarawy sulla sua ribattuta.


  • 69′

    Cross teso di Torres troppo lungo per tutti.


  • 71′

    N’Goyi litiga con il pallone e sfuma una buona ripartenza per il Palermo.


  • 72′

    Cross di Menez messo bene fuori area da Morganella in anticipo su El Shaarawy.


  • 73′

    Torres è riuscito a rubare il tempo ad Andelkovic ma poi non ce l’ha fatta ad inquadrare lo specchio della porta con un colpo di testa in tuffo.


  • 74′

    Cross di Saponara direttamente sul fondo.


  • 78′

    Anche Saponara sta perdendo molti palloni negli ultimi minuti; l’ex Empoli sembra esausto, ma ormai sono finiti i cambi.


  • 79′

    Spizzata di Torres su un cross di De Sciglio. Il pallone è scivolato debolmente sul fondo.


  • 81′

    Punizione di De Jong tra le braccia di Sorrentino.


  • 81′

    Dybala fermato nell’1 contro 1 da Zapata nell’area rossonera.


  • 84′

    Destro a giro di Vazquez bloccato da Diego Lopez. Benissimo i siciliani in ripartenza.


  • 85′

    Secondo cambio nel Palermo; fuori Vazquez e dentro Belotti.


  • 88′

    Ammonito per proteste Rami.


  • 88′

    Terzo cambio per il Palermo; fuori Dybala e dentro Quaison.


  • 90′

    Tiro strozzato da Belotti dopo aver rubato il pallone a Rami.


  • 90′

    Tre minuti di recupero.


  • 90’+3

    Triplice fischio finale! Il Palermo ha espugnato San Siro! Prima vittoria esterna per i siciliani. Successo meritatissimo per la formazione allenata da Beppe Iachini.

Milan – Palermo | Formazioni Ufficiali

19:56 – Ecco le formazioni ufficiali di Milan-Palermo. Confermate le indiscrezioni.

MILAN (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Alex, Rami, De Sciglio; Poli, De Jong, Saponara; Honda, Torres, Menez.

PALERMO (3-5-1-1): Sorrentino; Andelkovic, Gonzalez, Muñoz; Morganella, Bolzoni, Maresca, Barreto, Lazaar; Dybala; Vazquez.

19:45 – Un’ora al fischio d’inizio di Milan-Palermo. Ancora non sono state rese note le formazioni ufficiali della partita, ma secondo le ultime indiscrezioni ci sarà qualche piccola sorpresa nei rossoneri. A centrocampo dovrebbe infatti essere Saponara a sostituire la squalificato Muntari e non Essien come era stato ipotizzato alla vigilia. In attacco invece dovrebbe giocare lo spagnolo Torres al centro del tridente con Menez e Honda ai suoi lati. Solo panchina per El Shaarawy.

MILAN (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Alex, Rami, De Sciglio; Poli, De Jong, Saponara; Honda, Torres, Menez.

PALERMO (3-5-1-1): Sorrentino; Andelkovic, Gonzalez, Muñoz; Morganella, Bolzoni, Maresca, Barreto, Lazaar; Dybala; Vazquez.

Milan – Palermo | Serie A 2014/2015

Milan-Palermo è il match che chiuderà il programma domenicale della decima giornata di Serie A. La squadra di Pippo Inzaghi questa sera andrà a caccia del riscatto dopo i due pareggi consecutivi contro Fiorentina e Cagliari che non hanno interrotto la serie positiva, ma sicuramente hanno regalato un vantaggio alle altre contendenti per il terzo posto. La vittoria di ieri del Napoli nell’anticipo contro la Roma avrà certamente allarmato i rossoneri; la squadra di Benitez è più viva che mai e sembra finalmente aver apportato i giusti correttivi alla fase difensiva che lasciava parecchio a desiderare nelle prime uscite.

Difficile stabilire ora se i partenopei riusciranno ad inserirsi nuovamente nella lotta per lo Scudetto che fino a domenica scorsa sembrava a totale appannaggio di Juventus e Roma. L’unica certezza è che questo Napoli è tornato prepotentemente favorito per il terzo posto, obiettivo che ovviamente è al centro dei pensieri milanisti. Per duellare con il Napoli fino alla fine sarà indispensabile conquistare molti punti, soprattutto contro le squadre invischiate nella lotta per non retrocedere.

Ecco dunque perché Milan-Palermo è un banco d’esame importante per i rossoneri, da non fallire assolutamente anche per mandare un segnale alle rivali. I rosanero dal canto loro sono chiamati ad un impegno sulla carta improbo e molto probabilmente sceglieranno di giocare a viso aperto con la consapevolezza di avere poco da perdere. Questa tattica aggressiva è risultata fruttuosa contro Inter e Napoli, fermate su un pareggio, così come contro la Juventus nonostante la sconfitta rimediata domenica scorsa.

Milan-Palermo | Le Probabili Formazioni

Dopo un mese mezzo tra infermeria e panchina, oggi lo spagnolo Diego Lopez dovrebbe tornare a difendere la porta del Milan. Con Abbiati tra i pali nelle ultime sette giornate i rossoneri sono riusciti ad abbassare la media dei gol subiti, ma i meriti sono da attribuire in modo particolare alla crescita del reparto difensivo e certamente l’ex Real Madrid rappresenterà un valore aggiunto. Per questo match Inzaghi riproporrà nuovamente la sua difesa titolare, composta da Abate, Alex, Zapata e De Sciglio.

Il centrocampo, invece, cambierà per 2/3 rispetto alla trasferta di Cagliari. Questa sera non ci saranno l’infortunato Bonaventura e lo squalificato Muntari, per cui saranno Poli ed Essien a completare il terzetto insieme all’irrinunciabile De Jong. Il tridente offensivo dovrebbe invece essere composto da Honda, Menez ed El Shaarawy con lo spagnolo Torres destinato alla panchina in compagnia di Pazzini.

Secondo le indiscrezioni Iachini in questa trasferta punterà su un prudente 3-5-1-1 in fase di non possesso palla. In porta confermato Sorrentino così come davanti a lui il terzetto formato da Andelkovic, Gonzalez e Munoz. Morganella e Lazaar avranno il compito di giocare sulle corsie esterne mentre invece Bolzoni, Barreto e Maresca agiranno in mediana, quest’ultimo in sostituzione dello Squalificato Rigoni. L’argentino Dybala sarà il terminale offensivo ultimo, sostenuto sulla trequarti da Vazquez. Ancora panchina invece per il giovane Belotti

MILAN (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Alex, Zapata, De Sciglio; Poli, De Jong, Essien; Honda, Menez, El Shaarawy. A disposizione: Abbiati, Agazzi, Bonera, Albertazzi, Rami, Zaccardo, Armero, Saponara, Van Ginkel, Torres, Pazzini, Niang. Allenatore: Inzaghi.

PALERMO (3-5-1-1): Sorrentino; Andelkovic, Gonzalez, Muñoz; Morganella, Bolzoni, Maresca, Barreto, Lazaar; Vazquez; Dybala. A disposizione: Fulignati, Ujkani, Terzi, Daprelà, Vitiello, Feddal, E.Pisano, Quaison, Ngoyi, Della Rocca, Chochev, Joao Silva, Belotti. Allenatore: Iachini.

I Video di Calcioblog