Italia – Albania 1-0 | Risultato Amichevole: gol di Okaka

Italia-Albania 1-0: decide Okaka all’esordio

Italia-Albania in diretta | Amichevole
LIVE

Italia

Okaka 82′

10

Albania

  • 20:30 – 15 minuti al fischio d’inizio.


  • Stadio gremito di albanesi. Sembra l’Italia la squadra in trasferta al Marassi.


  • Praticamente ci sono solo tifosi ospiti allo stadio. Gli albanesi che vivono in Italia (500mila secondo le stime) non si sono lasciati sfuggire l’occasione di veder giocare la propria nazionale dal vivo.


  • Dopo aver cantato a squarciagola l’inno albanese, i tanti tifosi ospiti hanno cantato anche l’inno nazionale italiano. Qualche volta dal calcio arrivano anche segnali incoraggianti di integrazione.

  • Fischio d’inizio


  • 1′

    Cross di Lenjani dalla fascia sinistra bloccato in presa alta da Sirigu.


  • 3′

    Possesso palla albanese.


  • 6′

    Ritmi piuttosto compassati. E’ sempre l’Albania a gestire il possesso palla.


  • 10′

    Zero emozioni al Marassi. Lento possesso palla a centrocampo da parte dell’Albania.


  • 12′

    Prima occasione per l’Italia con un tiro di Cerci da distanza ravvicinata deviato in angolo da Berisha. Bello il triangolo tra Cerci e Bertolacci che ha liberato al tiro il giocatore dell’Atletico Madrid.


  • 17′

    Parolo ha cercato senza successo l’inserimento in area di rigore.


  • 19′

    Problema muscolare per Alessio Cerci che sta cercando di stringere i denti.


  • 20′

    Cross di Cerci messo fuori area da Mavraj.


  • 21′

    Ancora un cross di Cerci, questa volta direttamente sul fondo.


  • 24′

    L’Italia in questa fase sta gestendo il possesso del pallone, ma fa fatica a trovare spazio.


  • 26′

    Tiro di Parolo dal limite bloccato in due tempi da Berisha.


  • 28′

    Colpo di testa di Aquilani per liberare l’area azzurra su un calcio di punizione in zona offensiva.


  • 31′

    Tiro lisciato da Giovinco da ottima posizione, sugli sviluppi di un calcio da fermo.


  • 34′

    Conclusione di Destro sul fondo dalla distanza. Palla poco distante dal palo.


  • 37′

    Doppia occasione per l’Albania!! Cikalleshi ha colpito un palo clamoroso, approfittando di un errore di De Silvestri, e poi sulla respinta Memushaj ha concluso nuovamente non inquadrando di poco lo specchio.


  • 38′

    Occasione anche per l’Italia! Un grande intervento in tuffo di Berisha ha alzato sopra la traversa un tiro di Bertolacci dal limite.


  • 40′

    Ancora un tentativo di Cikalleshi dalla distanza dopo aver agganciato splendidamente un pallone in profondità! Parata centralmente di Sirigu.


  • 44′

    Sfila sul fondo un tiro di Antonelli su sponda di Destro.


  • 45′

    Un minuto di recupero


  • 45’+1

    Tiro a giro di Cerci respinto in angolo da Berisha!


  • 45’+1

    Fine primo tempo.


  • 46′

    Iniziato il secondo tempo.


  • 50′

    Incursione centrale dell’Italia conclusa con un tiro di Giovinco parato da Berisha.


  • 51′

    Grosso rischio corso da Sirigu, quasi anticipato da Cikalleshi in fase di disimpegno.


  • 52′

    Cross di Lila deviato in angolo da De Silvestri.


  • 58′

    Tiro di prima intenzione di Giovinco deviato in angolo.


  • 59′

    Ancora un tiro di Giovinco deviato in angolo da Cana.


  • 60′

    Punizione di Giovinco bloccato da Berisha.


  • 61′

    Bellissima azione dell’Italia, terminata con un tiro a giro di Destro di poco sul fondo.


  • 62′

    Errore in fase di disimpegno da parte di Moretti, del quale ha beneficiato Lenjani per tentare un tiro in porta parato in tuffo da Sirigu.


  • 63′

    Tiro a giro di Cerci bloccato da Berisha.


  • 65′

    Doppio cambio nell’Italia. Dentro Matri e Okaka; fuori Giovinco e Destro.


  • 68′

    Punizione di Memushaj deviata in angolo da Sirigu.


  • 69′

    Vicino al gol Okaka! L’attaccante della Samp è riuscito a girarsi bene in area di rigore, costringendo Berisha ad una parata non semplice.


  • 71′

    Invasione di campo pacifica da parte di un tifoso albanese, che è anche riuscito ad ottenere un autografo da Cana sulla bandiera albanese.


  • 72′

    Nell’Italia entra Perin ed esce Sirigu.


  • 76′

    Ancora un’invasione di campo da parte di un tifoso albanese che è entrato per dare un bacio sulla guancia a Agolli.


  • 78′

    Terza invasione di campo.


  • 78′

    Ancora cambi per l’Italia. Sono entrati Bonaventura e Gabbiadini per Bertolacci e Cerci.


  • 80′

    Entra in campo anche Acerbi nell’Italia. Fuori Bonucci.


  • 82′

    GOOOOOL DELL’ITALIA! OKAKA! Bel colpo di testa in anticipo sul primo palo sugli sviluppi di un calcio d’angolo.


  • 85′

    Passaggio di Okaka per Antonelli, che non è riuscito a controllare il pallone inserendosi in area di rigore.


  • 89′

    Calcio d’angolo conquistato caparbiamente da Parolo.


  • 90′

    Tiro di Bonaventura dal limite parato senza problemi da Berisha nonostante una deviazione di Ajeti che ha modificato la traiettoria.


  • 90′

    Quattro di recupero.


  • 90’+2

    Tiro alle stelle di Bonaventura.


  • 90’+3

    Punizione per l’Albania a 30 metri dalla porta di Perin. Anche Berisha è salito nell’area italiana per questa ultima chance.


  • 90’+4

    Nulla di fatto per l’Albania. Fischio finale dell’arbitro.

Italia – Albania | Formazioni Ufficiali

20:23 – Ecco le formazioni ufficiali di Italia-Albania. Come avevamo ipotizzato, Antonio Conte ha deciso di puntare ancora una volta sul suo 3-5-2 nonostante oggi non abbia a disposizione i senatori del gruppo. Ci sono però alcune novità di formazione rispetto a quanto si vociferava ieri. In porta giocherà Sirigu e non il genoano Perin che dovrà dunque accontentarsi di fare il 12esimo uomo nel suo stadio. Anche la difesa è sorprendente perché a giocare sul centro-destra non ci sarà il giovane Rugani bensì il doriano De Silvestri, normalmente utilizzato da terzino, a completare il reparto con Bonucci e Moretti. Sulle due fasce giocheranno invece Cerci e Antonelli, mentre Parolo, Aquilani e Bertolacci agiranno in mediana. Coppia d’attacco composta da Giovinco e Destro.

Nell’11 titolare dell’Albania sono ben 4 i giocatori che giocando nella nostra Serie A: Berisha e Cana (Lazio), Hysaj (Empoli) e Memushaj (Pescara).

ITALIA (3-5-2): Sirigu; De Silvestri, Bonucci, Moretti; Cerci, Parolo, Aquilani, Bertolacci, Antonelli; Giovinco, Destro.

ALBANIA (4-5-1): Berisha; Hysaj, Cana, Mavraj, Agolli; Lila, Abrashi, Kukeli, Memushaj, Lenjani; Cikalleshi.

19:42 – Poco più di un’ora la fischio d’inizio di Italia-Albania. Il canale twitter della FIGC ha condiviso una foto del gagliardetto realizzato per questa partita, che il capitano degli azzurri consegnerà a quello albanese. E’ stato anche chiesto ai tifosi di ipotizzare il nome del giocatore che oggi indosserà la fascia di capitano. Noi ci siamo già sbilanciati: sarà Leonardo Bonucci.

Italia – Albania | Amichevole

Italia-Albania. Questa sera alle ore 20:45 gli azzurri di Antonio Conte disputeranno una gara amichevole contro l’Albania di Gianni De Biasi. La sfida si giocherà allo Stadio Marassi di Genova e l’incasso verrà devoluto in beneficenza in sostegno della città e dei suoi cittadini che hanno dovuto affrontare per ben due alluvioni in questo piovoso autunno. Questa amichevole era già stata organizzata, ma inizialmente era in programma al Tardini di Parma, spostata poi a Genova dopo l’alluvione del 9-10 ottobre scorso. Purtroppo poi Genova è finita nuovamente sott’acqua nella scorsa settimana, al punto da mettere a rischio lo svolgimento della stessa amichevole.

La partita contro gli albanesi rappresenterà un bel test per gli azzurri. La squadra di De Biasi è in gran forma e sta disputando un’ottima fase di qualificazione ad Euro 2016. All’esordio gli albanesi hanno ottenuto una vittoria in trasferta contro il Portogallo e poi hanno pareggiato 1-1 in casa contro la Danimarca. Contro la Serbia è invece arrivata una sconfitta a tavolino per i disordini che si sono verificati allo Stadio, ma anche i serbi hanno ricevuto una penalizzazione di tre punti dalla UEFA che ha garantito l’equilibrio nel girone.

A confermare la crescita qualitativa della rappresentativa albanese è arrivato anche un insperato pareggio in trasferta per 1-1 contro la Francia, nell’amichevole giocata venerdì scorso allo Stade de la Route-de-Lorient di Rennes. Sul risultato finale ha influito sicuramente anche la prova sottotono della squadra di Didier Deschamps, ma non si può ignorare che l’Albania di soli 5-6 anni fa avrebbe fatto molta fatica anche contro l’under-21 transalpina.

Grandi meriti in questa trasformazione ce li ha ovviamente Gianni De Biasi che allena ‘Le Aquile’ dal 2011, nonostante un campionato nazionale molto povero, dal quale i migliori talenti vanno via presto per andare a giocare in altre realtà più competitive e, soprattutto, più remunerative.

Italia – Albania | Le Probabili Formazioni

Italia Albania

La partita di questa sera si giocherà a soli due giorni dalla gara di qualificazione ad Euro 2016 contro la Croazia. Per ovvi motivi, dunque, a giocare oggi non sarà la stessa squadra scesa in campo a San Siro domenica sera. Per l’occasione Antonio Conte ha convocato 14 nuovi giocatori rispetto ai 23 che componevano la sua rosa iniziale, selezionando diversi calciatori che giocano con Sampdoria e Genoa, squadre che hanno impressionato favorevolmente in questo primo scorcio di stagione.

Alla rosa azzurra si sono aggiunti tre esordienti assoluti come Rossettini (Cagliari), Sturaro (Genoa) e Okaka (Sampdoria), così come ci saranno anche Criscito (Zenit), Acerbi (Sassuolo), De Silvestri (Sampdoria) e Matri (Genoa) che avevano già fatto parte del gruppo in passato ma che da qualche tempo non venivano più presi in considerazione. A disposizione questa sera anche Leonardo Bonucci, squalificato contro la Croazia, che probabilmente scenderà in campo dal primo minuto indossando la fascia di capitano in virtù delle sue 42 apparizioni precedenti che ne fanno il veterano di questo gruppo sperimentale.

Anche con la formazione rivoluzionata, Conte dovrebbe comunque puntare questa sera sul suo scherma 3-5-2. Tra i pali dovrebbe esserci Perin, mentre la retroguardia dovrebbe essere composta Rugani, Bonucci e Moretti. Criscito e De Silvestri dovrebbero giocare sui due esterni a supporto della mediana composta da Parolo, Poli e Bertolacci. La coppia d’attacco dovrebbe invece essere formata da Matri e Giovinco.

Naturalmente si tratta solo di indiscrezioni, tutte da confermare nel pre-partita. Anche giocatori come Destro, Antonelli, Cerci e Bonaventura hanno ottime chance di scendere in campo dal primo minuto.

ITALIA (3-5-2): Perin; Rugani, Bonucci, Moretti; De Silvestri, Parolo, Poli, Bertolacci, Criscito; Matri, Giovinco. A disposizione: Sirigu, Acerbi, Rugani, Rossettini, Antonelli, Aquilani, Bonaventura, Cerci, Gabbiadini, Destro, Okaka. CT: Antonio Conte.

ALBANIA (4-5-1): Berisha; Hysaj, Cana, Mavraj, Agolli; Lila, Abrashi, Kukeli, Memushaj, Leniani; Cikalleshi. A disposizione: Frasheri, Shei, Curri, Bulku, Kapllani, Rama, Vila, Shala, Salihi, Balaj, Vajushi, Ajeti. CT: Giovanni De Biasi.

Italia-Albania | I precedenti

Non esistono precedenti tra la nazionale italiana e quella albanese. Si tratta di una partita molto sentita soprattutto in Albania, dove il calcio italiano è da sempre un punto di riferimento.

I Video di Calcioblog