Manchester City – Bayern Monaco 3-2 | Highlights Champions League | Video gol (Tripletta di Aguero)

Manchester City – Bayern Monaco 3-2 | Il video con i gol e gli highlights della sfida del Gruppo E vinta dagli inglesi grazie ad una tripletta di Aguero.

Il Manchester City conquista i tre punti contro il Bayern Monaco, al termine di una partita rocambolesca e ricca di colpi di scena. Il risultato inguaia la Roma che ora, in pratica, è costretta a vincere contro gli inglesi all'Olimpico fra due settimane, anche in virtù del clamoroso pareggio rimediato a Mosca. L'eroe della serata è Sergio Aguero, il Kun ha letteralmente trascinato i suoi con una tripletta, complici anche però gli errori grossolani della squadra bavarese. Pesa come un macigno l'espulsione di Benatia nelle fasi iniziali della partita, l'ex giallorosso indirettamente ha fatto una scortesia ai suoi vecchi compagni, anche se fino a cinque minuti dalla fine la squadra di Guardiola sembrava avere in pugno la partita.

La squadra di Pellegrini scende in campo sapendo di non aver troppo tempo per i calcoli, certo un pareggio andrebbe anche bene, ma contro il Bayern Monaco è sempre pericoloso adagiarsi con questo tipo di ragionamenti. Sembra andare tutto per il verso giusto quando al 21' Aguero si invola nell'area tedesca e viene atterrato da Benatia: rosso per il difensore del Bayern e rigore per i Citizen. Sul dischetto si presenta lo stesso Kun che non si lascia intimorire da Neuer e sigla la rete del vantaggio. La partita sembra mettersi in discesa, ma a cinque minuti dalla fine del primo tempo arriva il pareggio: Mangala atterra Lewandowski al limite dell'area, Xabi Alonso beffa un non irreprensibile Hart e festeggia al meglio il suo compleanno.

Manchester City - Bayern Monaco 3-2 | La fotogallery

Prima di tornare negli spogliatoi i tedeschi trovano anche il tempo per passare in vantaggio, merito di Lewandowski che di spalla anticipa Kompany e scavalca Hart, anche in questo caso il portiere non sembra essere posizionato al meglio. Nella ripresa il City prova a fare la partita, ma nonostante la superiorità numerica fatica a trovare spazi, evidenziando quello che ormai è un problema cronico quando si tratta di giocare in Europa. La svolta arriva a cinque minuti della fine quando Xabi Alonso eccede in confidenza, un suo passaggio in orizzontale viene intercettato da Jovetic che lancia Aguero che con freddezza beffa Neuer con un diagonale perfetto. Il Manchester City ha il merito di crederci, Aguero è indiavolato e ruba un pallone al limite dell'area ad un distratto Boateng, poi lo deposita in rete con il solito cinismo.

Forse il Bayern nei minuti finali ha mollato un po' la presa anche in virtù del matematico primo posto conquistato nel girone, ma la squadra di Guardiola non ha regalato il risultato. Certo pesano gli errori individuali ma sono frutto della maggior fame della squadra di Pellegrini che ha dimostrato fino alla fine di volere questa vittoria. A Roma sarà un vero e proprio spareggio per il secondo posto nel gruppo, a meno di clamorose sorprese da parte del CSKA che sarà impegnato nella proibitiva trasferta all'Allianz Arena.

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →