Juventus – Torino 2-1 | Serie A | Risultato finale: gol di Pirlo all’ultimo secondo

Juventus – Torino, diretta del derby della Mole valido per la 13esima giornata di Serie A

Juventus – Torino
LIVE

Juventus

Vidal (rig.) 15′
Pirlo 90’+3

21

Torino

22′ Peres

  • Juventus – Torino è visibile in diretta su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD con telecronaca di Fabio Caressa e Beppe Bergomi. A bordocampo Giovanni Guardalà, Francesco Cosatti e Paolo Aghemo. Disponibile l’audio alternativo con telecronaca tifoso tratto da JTV di Enrico Zambruno.
    Il derby della Mole è anche in diretta su Premium Calcio1, con telecronaca di Pierluigi Pardo e Aldo Serena. Per i tifosi bianconeri sarà possibile selezionare anche l’audio tifoso, con il racconto di Claudio Zuliani.
    La partita sarà visibile anche in diretta streaming su SkyGo e Premium Play.

  • JUVENTUS – TORINO

    Ultim’ora: per Buffon problema alla spalla, titolare nella Juve sarà Storari (fonte SkySport)

  • JUVENTUS – TORINO – FORMAZIONI UFFICIALI

    Juventus (4-3-1-2): Storari; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez, Llorente.

    Torino (3-5-2): Gillet; Maksimovic, Glik, Moretti; Peres, Gazzi, Vives, Darmian, El Kaddouri; Amauri, Quagliarella.

  • Buffon non giocherà per un fastidio per trauma alla spalla destra, rimediato a Malmoe. Il portiere si è allenato regolarmente, ma non è al 100%.

  • Piove copiosamente a Torino, le squadre stanno ultimando il riscaldamento.


  • Il colpo d’occhio dello Juventus Stadium a 5 minuti dall’inizio della partita. Chiellini il capitano della Juve, Glik del Toro.


  • 1′

    Inizia la partita, calcio d’avvio battuto dal Torino. La pioggia continua a scendere.


  • 1′

    Peres entra in area di rigore avversaria palla al piede ma conclude debolmente, con Storari che non interviene.


  • 4′

    Partenza intensa della Juve che preme il Torino nella metà campo avversaria.


  • 6′

    Cross dal fondo di Evra, Gillet anticipa tutti in uscita bassa.


  • 9′

    Colpo di testa di Llorente, su cross spiovente di Evra dalla sinistra: pallone alto.


  • 11′

    Punizione di Quagliarella da oltre 25 metri, Tevez devia il tiro, Storari blocca centralmente.


  • 12′

    Fallo di Glik su Pogba, punizione da zona Pirlo.


  • 13′

    Pirlo batte la punizione e Vives in barriera respinge con un braccio. Rigore


  • 14′

    Rigore trasformato da Vidal, ma l’arbitro lo fa ripetere.


  • 15′

    GOOOOOOOOL JUVE! Vidal cambia lato e infila dal dischetto Gillet alla sua destra.


  • 17′

    Glik ammonito per fallo su Vidal.


  • 21′

    Bonucci di testa anticipa Amauri, sul cross di Peres dalla destra.


  • 22′

    GOOOOOOOOOOOOOOOOOL TORINO! Peres. Rete incredibile!!!


  • 22′

    Straordinario gol di Peres: parte dalla propria area di rigore palla al piede, brucia Pogba, Evra e Vidal in velocità, entra in area bianconera e trafigge con un diagonale perfetto Storari. Palo gol.


  • 29′

    Ripartenza Juve, con Moretti che in area di rigore ferma il tentativo di dribbling di Llorente.


  • 34′

    Tentativo di girata di Amauri, Chiellini respinge.


  • 35′

    Tevez al volo col destro sul cross da sinistra di Evra, pallone fuori. L’Apache avrebbe dovuto provarci col sinistro.


  • 36′

    Marchisio da fuori area, El Kaddouri devia in angolo.


  • 39′

    Pressing alto di Tevez su Moretti, l’arbitro fischia fallo dell’argentino, ma il contatto non sembrava esserci.


  • 41′

    Pogba lancia in area Evra, che dalla sinistra trova centralmente Vidal, il cui tiro di prima intenzione finisce alto.


  • 42′

    Forcing della Juve, che spinge soprattutto sulla sinistra.


  • 43′

    Lichtsteiner da fuori, tiro deviato in angolo.


  • 45′

    Destro altissimo di Tevez, pallone colpito male.


  • 45′

    Non c’è recupero, finisce qui un bel primo tempo.


  • 46′

    Inizia il secondo tempo. Nessun cambio nelle due squadre.


  • 47′

    Ammonito Gazzi per fallo su Tevez


  • 47′

    Vidal di testa sul calcio di punizione di Pirlo anticipa tutti ma non inquadra la porta.


  • 50′

    Cross insidioso di Pirlo dalla sinistra, nessuno in area arriva sul pallone


  • 52′

    Torino vicinissimo al gol: Amauri va via e serve in area di rigore Quagliarella il cui tocco in scivolata viene ribattuto dal palo.


  • 52′

    Fuori Vives, dentro Benassi nel Torino.


  • 54′

    Amauri di testa, Storari blocca senza problemi.


  • 56′

    Bonucci dalla grande distanza, Gillet respinge corto, ma Llorente viene anticipato.


  • 58′

    Fuori Llorente, dentro Morata nella Juve.


  • 59′

    Ammonito Pogba, che blocca fallosamente la ripartenza di Maksimovic.


  • 63′

    Peres cerca un altro euro gol, ma il suo tiro dalla grande distanza finisce alto.


  • 64′

    La risposta di Tevez, il suo tiro da fuori finisce alto


  • 64′

    Fuori Marchisio, dentro Pereyra.


  • 66′

    Botta di prima di El Kaddouri, Pirlo con la testa in angolo.


  • 68′

    Ripartenza Juve, Morata restituisce il pallone a Tevez il cui tiro in area è respinto.


  • 70′

    Lichtsteiner per almeno due minuti a bordo campo: viene fasciata la fronte, dopo aver subito un colpo involontario da un avversario. Poi rientra.


  • 71′

    Giallo per Lichtsteiner (diffidato) per proteste dopo un suo tocco col braccio.


  • 71′

    Ammonito Amauri per un contatto con Bonucci.


  • 72′

    Cambio nel Torino, entra Larrondo per Quagliarella (applaudito anche dagli juventini).


  • 75′

    Angolo Torino: colpo di testa di Larrondo sul secondo palo, Storari blocca.


  • 77′

    Vidal in rete, ma l’arbitro fischia il fuorigioco. Azione nata da una bell’azione personale di Tevez. Decisione giusta.


  • 79′

    Errore di Gazzi, Vidal recupera palla, allarga per Tevez, che però non trova il tiro. E Lichtsteiner si becca il secondo giallo per fermare El Kaddouri. Espulso.


  • 81′

    Il Torino spreca una ripartenza, con la Juve scopertissima sugli sviluppi di un corner.


  • 82′

    El Kaddouri entra in area centralmente, alla fine però Bonucci lo disturba e per il Toro è solo angolo.


  • 82′

    Colpo di testa di Gazzi, pallone alto non di molto.


  • 83′

    Fuori Tevez, dentro Ogbonna, la Juve si copre.


  • 85′

    Lungo possesso palla della Juve, che si conclude con il cross da sinistra di Evra facilmente bloccato da Gillet.


  • 86′

    Altra ripartenza del Torino, Peres velocissimo cerca un tocco in mezzo, ma Amauri stende Chiellini e l’arbitro fischia fallo.


  • 87′

    Conclusione alta di Pirlo da posizione centrale.


  • 89′

    Percussione centrale di El Kaddouri, il cui tiro è bloccato da Storari.


  • 89′

    3 minuti di recupero


  • 90’+1

    Ammonito Moretti per un tocco col braccio.


  • 90’+2

    Ultimo cambio nel Toro, esce El Kaddouri, entra Sanchez Mino.


  • 90’+3

    GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVE!!! PIRLOOOOOOOOOOOOOO!


  • 90’+3

    L’azione del gol nasce dal recupero di palla da parte di Bonucci. Il pallone viene poi scaricato da Vidal per Pirlo, il cui tiro di prima da fuori area infila Gillet.


  • 90’+3

    È finita, la Juve batte il Torino 2-1.

Juventus – Torino, ultime notizie16.13 Tra meno di due ore il calcio di inizio del derby della Mole tra Juventus e Torino, sotto la pioggia. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali, ve ne daremo conto. Intanto ecco quelle probabili. Nel Torino potrebbe giocare Amauri dal primo minuto accanto a Quagliarella, mentre nella Juve Pirlo sarà titolare, con Pereyra in panchina.

Juventus – Torino | Probabili formazioni

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez, Llorente.

Torino (3-5-2): Gillet; Maksimovic, Glik, Moretti; Peres, Gazzi, Vives, Darmian, El Kaddouri; Amauri, Quagliarella.

Juventus – Torino è il 139esimo derby della Mole che si disputa in Serie A. La partita, valida per la 13esima giornata del campionato e in scena oggi alle 18 allo Juventus Stadium, sarà seguita in liveblogging da CalcioBlog, il magazine di Blogo, con aggiornamenti testuali e foto in tempo reale.

Favoriti per la vittoria sono indubbiamente i bianconeri, che guidano la classifica con tre punti di vantaggio sulla Roma (impegnata stasera contro l’Inter). I granata fin qui hanno deluso le aspettative e sono fermi al 15esimo posto con soli 12 punti. A pesare sull’inizio di stagione negativo per la squadra allenata da Giampiero Ventura (che ieri non ha presenziato nella conferenza stampa della vigilia) l’impegno infrasettimanale in Europa League e la pochezza dell’attacco, il secondo peggiore del campionato, con all’attivo solo 7 realizzazioni (d’altronde se cedi Cerci e Immobile e acquisti Quagliarella e Amauri…).

Il Toro è reduce dalla sconfitta casalinga contro il Sassuolo e negli ultimi 5 turni ha racimolato soltanto 4 punti, perdendo tre gare. Dall’altra parte la Juve è in perfetta forma (4 vittorie, una sconfitta), dopo essersi sbloccata anche in trasferta in Champions mercoledì scorso, quando ha battuto il Malmoe in Svezia avvicinandosi di molto alla qualificazione agli ottavi di finale.

Per quanto riguarda le formazioni, sorride Allegri che ritrova Patrice Evra dopo un mesetto di assenza per l’infortunio muscolare. Sarà il francese a giocare sulla fascia sinistra in difesa al posto dello squalificato Padin. Per il resto confermati gli altri componenti dell’ormai collaudata difesa a 4. A centrocampo Pirlo potrebbe lasciare spazio a Pereyra, mentre Pogba, Marchisio e Vidal sembrano sicuri del posto da titolare. In avanti solito ballottaggio tra Llorente e Morata, con il primo in vantaggio sul secondo.

Nel Torino non dovrebbero esserci grandi sorprese, con Farnerud titolare a centrocampo, insieme a Vives e Gazzi. In panchina Sanchez Mino, che contro il Sassuolo ha sbagliato dagli undici metri. In avanti fiducia a Quagliarella, che non segna dal 19 ottobre. Amauri riserva.

Tra gli ex della gara Moretti, Amauri e Quagliarella. L’attaccante campano ha annunciato che in caso di gol non esulterà per rispetto nei confronti dei colori bianconeri che ha vestito per quattro anni.

Ad arbitrare il derby Juventus – Torino sarà Daniele Orsato di Schio, coadiuvato dagli assistenti Cariolato e Costanzo e dagli arbitri di porta Guida e Gervasoni. Quarto uomo Di Fiore.

Juventus – Torino | Convocati

Juventus: Buffon, Chiellini, Ogbonna, Pogba, Pepe, Marchisio, Morata, Tevez, Coman, Giovinco, Llorente, Bonucci, Pirlo, Vidal, Lichtsteiner, Storari, Evra, Rubinho, Pereyra, Mattiello.

Torino: Castellazzi, Gillet; Padelli; Bovo, Darmian, Glik, Jansson, Maksimovic, Molinaro, Moretti, Peres, Silva; Benassi, El Kaddouri, Farnerud, Gazzi, Sanchez Mino, Perez, Vives; Amauri, Larrondo, Martinez, Quagliarella.

Juventus – Torino | Precedenti

Juventus – Torino: Sono 187 i confronti ufficiali, di cui 138 in Serie A. 69 le gare disputate dai bianconeri in campionato in casa contro i cugini granata. 35 le vittorie della Signora, a dispetto dei 16 successi degli ‘ospiti’; 18 i pareggi.

L’ultima vittoria della Juve risale allo scorso campionato: a febbraio la squadra di Antonio Conte superò quella allenata da Ventura per 1-0, grazie alla rete di Tevez (video in apertura di post). Il pareggio più recente è datato 2008, mentre manca da ben 19 anni il successo al Torino: era il 1995 e la doppietta di Rizzitelli si rivelò decisiva. Da segnalare che la Juventus ha segnato nel complesso delle 187 gare 269 gol, mentre il Torino 229 (ma non segna dal 2002)

I Video di Calcioblog