Mondiale per club 2014 | Il calendario | 10-20 dicembre

Il calendario del Mondiale per Club 2014 che si disputa dal 10 al 20 dicembre

Per il secondo anno consecutivo il Marocco ospita il Mondiale per Club, la competizione che dal 2005 ha sostituito la Coppa Intercontinentale. Marrakech e Rabat sono le due sedi del torneo che si disputerà dal 10 al 20 dicembre. Vi partecipano 7 squadre, 6 vincitrici delle diverse coppe continentali cui si aggiunge il club detentore del titolo nazionale del paese ospitante.

Il Real Madrid, detentore della Champions, rappresenta l'Europa e cercherà di bissare il successo del Bayern Monaco nella scorsa edizione. Prima partecipazione per il San Lorenzo. Il club argentino di cui è tifoso Papa Francesco, si è guadagnato l'accesso al Mondiale battendo i paraguaiani del Club Nacional nella finale di Copa Libertadores. I messicani del Cruz Azul sono i campioni in carica della Concacaf Champions League, la massima competizione per club dell'America Centrale. L'Africa schiera gli algerini dell'ES Setif, campioni continentali e il Moghreb Tetouan, squadra rappresentativa del Marocco. Per l'Asia ecco gli australiani del Western Sydney nei quali milita l'italiano Jacopo La Rocca, cresciuto nelle giovanili della Lazio. Infine, per l'Oceania, c'è l'Auckland City, alla sesta partecipazione al Mondiale.

La formula del torneo prevede un playoff per l'accesso al tabellone principale con quarti di finale, semifinali, finale per il titolo, per il 3° e 5° posto. Real Madrid e San Lorenzo sono già ammesse di diritto in semifinale.

Mondiale per CLub 2014 | Il Calendario

10 dicembre - Playoff
Moghreb Tetouan - Auckland (ore 20.30)

13 dicembre - Quarti di finale
ES Setif - Vincente Playoff (ore 17)
Cruz Azul - Western Sydney (ore 20.30)

16 dicembre - Semifinale
Real Madrid - Vincente Cruz Azul/Sydney (20.30)

17 dicembre - Semifinale
San Lorenzo - Vincente Es Setif/Qualificata Playoff (20.30)

20 dicembre - Finali
Terzo Posto (17.30)
Primo Posto (20.30)

Mondiale per Club 2014 | Come seguire le partite

Non ci sarà copertura televisiva in Italia. Mediaset e Sky non hanno acquistato i diritti. Il disinteresse delle Tv viene compensato dal sito goal.com/it sul quale sarà possibile seguire gratuitamente in diretta esclusiva streaming le semifinali e le finali del torneo.

  • shares
  • Mail