Mondiale per Club | Il Real Madrid travolge il Cruz Azul e vola in finale - Video

Le merengues asfaltano i messicani

A Marrakesh Il Real Madrid vince agevolmente la semifinale del Mondiale per Club e approda all'atto conclusivo della competizione che si giocherà sabato. Gli spagnoli incontreranno in finale la vincente della sfida tra San Lorenzo e Auckland City. Nella ventunesima vittoria consecutiva della squadra di Ancelotti spicca lo 0 nel tabellino dei marcatori da parte di Cristiano Ronaldo (83 gol stagionali) che però fornisce un assist vincente per Bale e sciorina colpi di alta scuola. Alla goleada partecipano Sergio Ramos, Benzema, Bale e Isco, mentre Casillas dimostra ancora una volta il suo valore parando un rigore a Torrado nel finale del primo tempo.

real madrid-cruz azul 4-0

La partita - Il Real Madrid inizia il suo monologo sin dai primi minuti andando più volte vicino al vantaggio, sempre con Benzema. Il francese viene prima fermato da un intervento del portiere messicano e poi dall'esterno del palo. In cammpo c'è una sola squadra e un abbozzo di reazione del Cruz Azul tarda ad arrivare. Dopo un quarto d'ora arriva il vantaggio delle merengues: suggerimento di Kroos, Corona esce a vuoto e Sergio Ramos insacca facilmente. Al 36' i madrileni raddoppia con Karim Benzema che conclude al volo dopo una grande giocata di Carvajal. Il Cruz Azul potrebbe riaprire la partita quando l'arbitro decreta il calcio di rigore dopo il fallo di Ramos su Pavone, ma dal dischetto Torrado calcia troppo centralmente e favorisce la respinta di Casillas.

Nella ripresa, al minuto 50, Benzema serve Cristiano Ronaldo che crossa per Bale: il gallese non può sbagliare il colpo di testa da due passi per il 3-0. CR7 prova a firmare il tabellino dei marcatori con una spettacolare rabona in controbalzo su cross di Bale, poi il Cruz Azul sfiora il gol della bandiera con un bolide di Barrera al 67' che si stampa contro il palo. Il 4-0 chiude definitivamente i giochi e arriva al 72' con un preciso tiro di Isco, che al 72' fa 4-0 con un colpo di biliardo. Nel finale il palo nega la gioia del gol a Khedira.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail