Roma-Milan 0-0 Finale | Serie A | Reti bianche all’Olimpico

Serie A 2014-2015, 16.a giornata: Roma-Milan 0-0

19:55 – Roma-Milan, formazioni ufficiali. Sono state comunicate le scelte di Garcia e Inzaghi: il tecnico giallorosso lascia ancora fuori Ljajic, Destro e Iturbe, il rossonero continua con Menez “falso nueve” e Torres in panchina.

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Yanga Mbiwa, Holebas; Keita, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Totti, Gervinho
A disp.: Lobont, Curci, Somma, Cole, Torosidis, Emanuelson, Paredes, Strootman, Ljajic, Destro, Borriello, Iturbe.
All.: Garcia

Milan (4-3-2-1): Diego Lopez; Bonera, Zapata, Mexes, Armero; Poli, De Jong, Montolivo; Honda, Bonaventura; Menez
A disp.: Abbiati, Agazzi, Albertazzi, Alex, Zaccardo, Essien, Muntari, Saponara, Niang, Torres, El Shaarawy, Pazzini.
All.: Inzaghi.

Arbitro: Rizzoli di Bologna. Assistenti: Di Liberatore e Bianchi. IV uomo: Musolino. Assistenti di porta: Massa e Giacomelli.

Roma-Milan | Il meteo

19:45 – Roma-Milan, il meteo. Serata nuvolosa sulla capitale con temperature abbastanza fredde. Il big match dello stadio Olimpico si giocherà con la colonnina di mercurio sui 9-10 gradi. Tra pochi istanti Rudi Garcia e Filippo Inzaghi comunicheranno le formazioni ufficiali.

Roma-Milan | I convocati

09:30 – Roma-Milan, i convocati. Dopo la decisione della Corte d’Appello che ha sospeso la squalifica di Rudi Garcia e annullato quella del terzino greco Holebas, il tecnico giallorosso ha aggiunto un elemento alla lista dei convocati diramata ieri dopo l’allenamento mattutino. Sono in tutto 23 i giallorossi che affronteranno questa sera il Milan, eccoli: Borriello, Cole, Curci, De Rossi, De Sanctis, Destro, Emanuelson, Florenzi, Gervinho, Iturbe, Keita, Ljajic, Lobont, Maicon, Manolas, Mapou, Nainggolan, Paredes, Somma, Strootman, Torosidis, Totti, Holebas.

Sono 23 anche i convocati di Filippo Inzaghi, tecnico del Milan: Abbiati, Agazzi, Diego Lopez, Albertazzi, Alex, Armero, Bonera, Mexes, Zaccardo, Zapata, Essien, De Jong, Montolivo, Muntari, Poli, Saponara, Bonaventura, El Shaarawy, Honda, Menez, Niang, Pazzini, Torres.

Roma-Milan in diretta

Roma-Milan, 20 dicembre 2014 ore 20:45. Allo Stadio Olimpico di Roma va questa sera in scena il big match della 16.a giornata di Serie A. I giallorossi di Rudi Garcia, la cui squalifica di due turni è stata sospesa e sarà regolarmente in panchina, cercheranno di mantenere il passo della Juventus che ha vinto a Cagliari, mentre il Milan di Filippo Inzaghi, cercherà di agganciare il Napoli al terzo posto in classifica per sognare la qualificazione alla prossima Champions League. Sarà una sfida dai numerosi risvolti, dunque, quella tra Roma e Milan, che giunge per altro al termine di una settimana di polemiche.

Nel corso della conferenza stampa della vigilia, il tecnico Rudi Garcia ha avvisato tutti: “più ci attaccano, più ci rendono forti”, sottolinea in merito alla squalifica comminatagli per i fatti di Genoa-Roma e poi sospesa dalla Corte d’Appello della Figc. Quanto alla partita di stasera, il tecnico francese ribadisce di pensare solo alla vittoria per chiudere al meglio il 2014:

“E’ una buona squadra con buoni giocatori – sottolinea – , ma è l’ultima dell’anno all’Olimpico e vogliamo fare di tutto per mettere i tre punti sotto l’albero della Roma. Hanno cambiato allenatore e alcuni giocatori. Ma rimane il Milan, una grande squadra. Noi dobbiamo fare il nostro gioco, anche se dobbiamo migliorare davanti alla porta. La squadra sta bene sul piano mentale e fisico. Vogliamo veramente chiudere l’anno con una bellezza della vittoria”.

Dall’altra parte, l’ambiente del Milan è stato caricato a molla dal patron Silvio Berlusconi, che ritiene la propria squadra superiore ai giallorossi, nonostante la classifica dica tutt’altro:

“Dovete entrare sul terreno di gioco per essere padroni del campo – ha esortato Berlusconi – andate in campo con forza perché noi siamo più forti. Quella di domani (oggi, ndr) a Roma è una partita fondamentale per noi. Io non cambierei mai la nostra rosa con quella della Roma, domani il tifo non può influire perché all’Olimpico le tribune sono lontane dal campo”.

La Roma si trova attualmente al 2° posto in classifica a 4 punti dalla Juventus che ha giocato in anticipo giovedì sera a Cagliari. Fin qui la squadra di Garcia ha ottenuto 11 vittorie, due pareggi e 2 sole sconfitte. Il Milan, invece, è temporaneamente 7°, ma a 3 sole lunghezze dal terzo posto. Fin qui Inzaghi e soci hanno avuto un rendimento altalenante, ma sono reduci dall’importantissima vittoria casalinga contro il Napoli, che ne ha rilanciato le ambizioni, visto che i partenopei al San Paolo hanno avuto la meglio anche sui giallorossi.

Roma-Milan | Diretta Tv e streaming

Roma-Milan sarà trasmessa in diretta TV alle 20.45 su Premium Calcio, Premium Calcio HD, Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio. Entrambe le pay Tv di Mediaset e Sky garantiranno un ampio pre-partita e i classici approfondimenti al termine della gara. In streaming, il big match dell’Olimpico sarà visibile tramite Premium Play e Sky Go, servizi accessibili su computer, tablet e smartphone.

Roma-Milan | I precedenti

Roma e Milan si sono incontrate in tutto 160 volte: il bilancio è nettamente a favore dei rossoneri con 71 vittorie, 48 pareggi e 41 affermazioni giallorosse. Sono 171 le reti realizzate dai capitolini, mentre 229 quelle subite. Il bilancio si fa più equilibrato se si restringe il campo alle sfide nella capitale: la Roma ha vinto 24 volte, pareggiato 29 e perso 27 (90 i gol fatti e 89 quelli subiti). L’ultimo precedente risale allo scorso campionato, quando la Roma si impose per 2-0 in virtù delle reti segnate da Pjanic e Gervinho.

Roma-Milan | Probabili formazioni

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Yanga Mbiwa, Holebas; Keita, De Rossi, Nainggolan; Ljajic, Totti, Gervinho
A disp.: Lobont, Curci, Somma, Cole, Torosidis, Emanuelson, Paredes, Strootman, Florenzi, Destro, Borriello, Iturbe. All.: Garcia
Squalificati: Astori (1), Pjanic (1)
Indisponibili: Balzaretti, Castan, Ucan, Skorupski

Milan (4-3-2-1): Diego Lopez; Bonera, Zapata, Mexes, Armero; Poli, De Jong, Montolivo; Honda, Bonaventura; Menez
A disp.: Abbiati, Agazzi, Albertazzi, Alex, Zaccardo, Essien, Muntari, Saponara, Niang, Torres, El Shaarawy, Pazzini. All.: Inzaghi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Abate, De Sciglio, Mastour, Van Ginkel, Rami