Serie A: tutti i giocatori convocati in Coppa d’Africa e Asia

La Serie A perderà a gennaio diversi protagonisti per via degli impegni di Coppa d’Africa, Coppa d’Asia e Sudamericano Under 20

Coppa d’Africa, Coppa d’Asia e Sudamericano Under 20 sottrarranno alla Serie A tanti giocatori a partire dalla metà di gennaio. Milan, Roma e Udinese dovrebbero fare a meno di tre giocatori a testa, ma anche Sampdoria, Parma, Sassuolo e via discorrendo, dovranno rinunciare a qualche pezzo importante per almeno tre settimane. Qualche squadra sarà dunque costretta a ricorrere al calciomercato di riparazione, mentre chi non ha disponibilità di cassa, dovrà fare necessità virtù, magari dando più spazio a qualche giocane calciatore italiano che solitamente si accomoda in panca.

Dal 17 gennaio all’8 febbraio si giocherà la Coppa d’Africa 2015 e i convocati potrebbero stare lontano dall’Italia dai 26 ai 39 giorni. L’Algeria, che ha già diramato l’elenco dei convocati, ha chiamato Belfodil (Parma), Ghoulam (Napoli), Mesbah (Sampdoria) e Taider (Sassuolo). La Costa d’Avorio convocherà sicuramente il romanista Gervinho, così come sono certi di una convocazione con le rispettive selezioni anche l’udinese Badu, il parmense Acquah e l’altro giallorosso Keita. Potrebbero rimanere in Italia, invece, i milanisti Essien e Muntari, che il ct del Ghana vorrebbe pur convocare, ma i due centrocampisti hanno avuto nel recente passato dissapori con la loro federazione e a meno di una “tregua” rimarranno a disposizione di Filippo Inzaghi.

Gervinho

Rimarrà a Torino per curarsi dopo l’intervento al ginocchio lo juventino Asamoah, mentre sperano in una chiamata tanti altri giocatori che negli ultimi tempi si sono messi in mostra proprio nel massimo campionato nostrano: Dramé (Atalanta), Mbaye (Inter), Babacar (Fiorentina), Boakye (Atalanta), Duncan (Sampdoria), Donsah (Cagliari), Chibsah (Sassuolo), Cofie (Chievo), Donkor (Inter), Bamba (Palermo) e Wague (Udinese).

La Serie A sarà rappresentata anche alla prossima Coppa d’Asia, che si giocherà dal 9 al 31 gennaio. Non convocato l’australiano Brillante (Fiorentina), al momento sono certi della partenza solo Honda (Milan) e Nagatomo (Inter). Il rischio per le formazioni milanesi è di dover fare a meno dei rispettivi calciatori per un massimo di 42 giorni. Dal 14 al 7 febbraio, infine, sarà la volta del Sudamericano Under 20, che vedrà impegnati Sanabria (Roma), Lucas Evangelista e Zapata (Udinese): i tre giovani talenti saranno via per almeno 25 giorni con la possibilità di prolungare fino a 41 giorni.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Coppa d'Africa

Tutto su Coppa d'Africa →