Miro Klose parla con il Kaiserslautern, ecco perché

Calciomercato Lazio: Miroslav Klose potrebbe appendere gli scarpini al chiodo per andare ad allenare il “suo” Kaiserslautern

Scontento non si può dire: la sua Lazio si è ripresa alla grande, va forte, lotta per il prestigioso terzo posto della Serie A e lui viene comunque trattato come un idolo. Il tedesco Miroslav Klose però guarda avanti. E c’è chi dice che sia lo stesso Lotito a non mettere il bastone tra le ruote alle possibili volontà del grande bomber tedesco, uno che fa la differenza già solo per il fatto di essere in campo. Ci sarebbe quindi un gentlemen’s agreement che permetterebbe allo storico centravanti della nazionale tedesca di valutare al meglio il proprio futuro.

Nel recente passato si era vociferato di un accordo di massima raggiunto per andare a giocare in MLS, a New York, come pareva fosse anche per il collega inglese Frankie Lampard. Staccarsi dal calcio che conta non è però così facile, se senti di poter dare ancora qualcosa. Per questo fin’ora Klose ha preferito non smentire il proprio rapporto con la Lazio, che comunque lo ha tenuto ad alti livelli, da titolarissimo fino all’approdo del serbo Djordjevic.

Le cose però stanno cambiando, secondo le voci che arrivano proprio da Formello. Klose inizia a parlare di un possibile addio, per giugno è sostanzialmente scontato. I pensieri del tedesco, già per gennaio, deriverebbero dalla richiesta giunta direttamente dal Kaiserslautern, club che lo ha lanciato nel grande calcio e che è a conoscenza del fatto che Klose conserva il desiderio di intraprendere la carriera di allenatore. La società teutonica avrebbe messo sul piatto una sorta di semestre bianco nel quale Klose può tornare a immergersi nella sua vecchia realtà, gettando così le basi per la panchina 2015/16.

La Lazio conta sul fatto di trattenerlo fino a fine campionato, per puntare al massimo possibile, per tenere uno dei leader indiscussi dello spogliatoio, per avere ancora qualche cartuccia da trasformare in gol decisivi ai fini della corsa per l’Europa. Il punto adesso è capire se Klose abbia o meno staccato la spina (come qualcuno fa intendere): i primi 10 giorni di gennaio faranno da cartina tornasole.

Ultime notizie su Calciomercato Lazio

Tutto su Calciomercato Lazio →