Manchester City – Burnley 2-2 | Highlights Premier League | Video gol (D. Silva, Fernandinho, Boyd, Barnes)

Il video con i gol e gli highlights del pareggio tra Manchester City e Burnley, i padroni di casa riacciuffati nel finale.

Il Manchester City spreca la grande occasione per riportarsi ad un solo punto di distanza dal Chelsea, la squadra di Pellegrini subisce una clamorosa rimonta in casa per mano del Burnley, la matricola nel secondo tempo è capace infatti di annullare il doppio vantaggio dei padroni di casa. I Citizens, reduci da una striscia di nove vittorie consecutive, conservano l’imbattibilità ma non possono essere felici visto che non hanno sfruttato il pareggio dei ragazzi di Mourinho contro il Southampton. Dopo i primi 45 minuti di gioco la partita sembrava in discesa grazie alle reti di David Silva e Fernandinho, nella ripresa Boyd e Barnes hanno fatto impazzire di gioia i tifosi presenti in trasferta a Manchester.

Il City parte subito forte e nei primi minuti di gioco crea almeno tre buone occasioni da gol: ci prova Demichelis su corner, un tiro di Nasri viene ribattuto dalla difesa e Milner non arriva su un pallone molto invitante. Il match si sblocca al 23′ quando Nasri pesca in profondità Jesus Navas, lo spagnolo mette subito al centro per David Silva che si gira su se stesso e al volo batte Heaton. Dopo dieci minuti arriva il raddoppio con Fernandinho, il brasiliano scarica un destro dal limite dell’area, il pallone sbatte sotto la traversa e si infila in rete non lasciando scampo al portiere. Le squadre vanno al riposo sul risultato di 2-0 e sembra tutto fin troppo facile per i Citizens.

Forse è per questo che tornano in campo meno motivati e dopo pochi secondo concedono al Burnley il gol del 2-1. Ings mette in mezzo un pallone rasoterra che Boyd tocca quanto basta per superare Hart, le immagini mostreranno poi la posizione di fuorigioco del centrocampista, ma il guardalinee non ha visto niente e il gol viene convalidato. Il City gestisce la partita, Pellegrini inserisce Lampard e Jovetic per provare a chiuderla, ma a dieci minuti dalla fine subisce il pareggio. C’è una punizione da centrocampo scodellata in area, la difesa non riesce a liberare e sul pallone si fionda Barnes che di potenza insacca.

Mancano dieci minuti più il recupero per provare a trovare il gol vittoria ma il Burnley si chiude bene e concede pochissimo ai padroni di casa. Il City chiude l’anno con 43 punti, il secondo posto è blindato per ora ma il pareggio di oggi brucia perché rappresenta una grossa occasione sprecata. Con una vittoria la squadra di Manchester si sarebbe portata ad un solo punto dal Chelsea di Mourinho, adesso dovrà provare una nuova manovra di avvicinamento contro nel prossimo match contro il Sunderland, sempre in casa, quando i Blues saranno invece impegnati nel derby con il Tottenham a White Hart Lane.

Manchester City – Burnley 2-2 | Tabellino

Marcatori: 23′ Silva (M), 33′ Fernandinho (M), 46′ Boyd (B), 81′ Barnes (B)

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Hart 6, Zabaleta 6,5, Demichelis 6, Mangala 5,5, Kolarov 6, Fernandinho 7 (87′ Sinclair s.v.), Fernando 6, Navas 7,5, Silva 7, Nasri 6,5 (74′ Lampard 6), Milner 6 (61′ Jovetic 5,5).
Allenatore: Pellegrini.

BURNLEY (4-4-2): Heaton 6; Mee 5, Shackell 6, Keane 5,5, Trippier 6,5; Boyd 6,5, Jones 5,5, Marney 6, Arfield 6; Barnes 7, Ings 7.
Allenatore: Dyche.

Arbitro: Kevin Friend.

Note: ammoniti Fernando, Zabaleta e Navas (M), Mee (B).