Premier League scozzese, il primo gol in carriera di Stevie Mallan è un capolavoro | Video

Il video del bellissimo gol del giovane Mallan: salta quattro avversari e poi dalla distanza fulmina il portiere.

Il primo gol da calciatore professionista non si dimentica mai, c’è chi lo realizza in giovane età, c’è chi invece deve aspettare un po’ di più come spesso accade ai difensori. Ma se la prima gioia è un perla irripetibile e hai appena 18 anni allora le sensazioni che si provano sono assolutamente irripetibili. È quello che è capitato a Stevie Mallan, centrocampista del St. Mirren che ieri ha realizzato un gol che difficilmente dimenticherà per il resto della sua vita. A fine partita la sua squadra è riuscita anche a conquistare i tre punti espugnando il campo del Dundee in una sfida della Premier League scozzese.

I bianconeri erano già in vantaggio per 1-0 quando Mallan ha deciso di diventare il protagonista assoluto della serata. Il centrocampista ha strappato con energia un pallone dai piedi di Roberts all’altezza del cerchio di centrocampo, poi si è liberato dello stesso Roberts che provava a recuperare. Il capitan Thomson è stato liquidato poco dopo con un dribbling secco, mentre McAlister è stato saltato una prima volta con un tunnel e poi dribblato una seconda volta sul tentativo di rientro. Mallan conclude la sua azione personale con un destro a giro da oltre venti metri che sfiora il palo lontano difeso da portiere e fa esplodere i tifosi ospiti.

Stevie Allan è nato a Glasgow e da quest’anno è stato aggregato alla prima squadra del St. Mirren. Quella di ieri era la sua quinta partita, nelle prime quattro la sua squadra aveva rimediato altrettante sconfitte. Ieri finalmente la vittoria che interrompe una striscia di risultati negativi che continuava da oltre due mesi. Certo il campionato dei bianconeri sarà ancora molto duro e le gioie per i loro tifosi saranno molto probabilmente meno delle delusioni. Ma Allan potrà ricordare il 27 dicembre 2014 per tutta la sua vita, anche se non deve essere semplice pensare che il primo gol realizzato potrebbe essere anche il più bello. Questo però non possiamo saperlo e tutti si augurano che per Allan questa sia solo la prima di una lunga serie di soddisfazioni.