Manchester City-Sunderland 3-2: video gol e highlights Premier League

Touré e Jovetic illudono il Manchester City, il Sunderland pareggia nel giro di pochi minuti, poi Lampard mette a segno il 3-2 finale

[iframe width=”620″ height=”350″ src=”//www.dailymotion.com/embed/video/x2du66w” frameborder=”0″]

Manchester City-Sunderland 3-2. In attesa di conoscere il risultato di Tottenham-Chelsea, il Manchester City raggiunge in vetta proprio i Blues di Josè Mourinho, battendo di misura il Sunderland al termine di una partita pirotecnica. Sulla carta non ci dovrebbe essere partita, invece gli ospiti tengono sulla corda i padroni di casa per tutta la prima frazione di gioco e vanno all’intervallo indenni. Nella ripresa la musica cambia e gli spettatori dell’Etihad Stadium assistono a 45 minuti di puro spettacolo. Come spesso accade, la squadra di Pellegrini è la peggiore nemica di se stessa, ma oggi il risultato finale era ciò che contava di più.

Ad inizio ripresa i campioni d’Inghilterra vanno avanti non di uno, bensì di due gol con Yaya Touré al 57’ e al 66’ con il redivivo Jovetic, di nuovo al centro di indiscrezioni di mercato. Nel giro di pochi minuti, la follia dei ‘Citizens’ che si fanno raggiungere da Rodwell al 68’ e Johnson al 71’. Sul punteggio di 2-2 i padroni di casa tirano fuori l’orgoglio e con Lampard mettono a segno il gol del definitivo 3-2. In questo momento, in attesa del posticipo che vedrà impegnato il Chelsea sul terreno di gioco del Tottenham, il Manchester City condivide la vetta con gli uomini di Mourinho a quota 46 punti.

Una nota di merito per Frank Lampard: nonostante i 36 anni suonati, il centrocampista scaricato dal Chelsea ha messo a segno la sesta rete con la maglia dei Citizens in 17 presenze. Il suo cartellino è di proprietà dei New York Red Bulls, club che milita nella Major League Soccer americana, ma Lampard ha deciso di prolungare per altri sei mesi con il club di Manchester. Lo sbarco negli USA è dunque rimandato, ma dalle part di New York non sono affatto contenti e annunciano battaglia.