Milan – Sassuolo 1-2 | Highlights Serie A | Video gol (Poli, Sansone, Zaza)

Il video con i gol e gli highlights di Milan – Sassuolo 1-2, le reti portano la firma di Poli, Sansone e Zaza.

[iframe width=”620″ height=”349″ src=”http://videa.hu/player?v=XRHwIFCaOv2WvjRZ” frameborder=”0″]

Il Sassuolo continua ad essere indigesto per il Milan, soprattutto a gennaio. Un anno fa la sconfitta in trasferta con il poker di Berardi, risultato che costò la panchina ad Allegri, a dodici mesi di distanza i rossoneri ci ricascano. Il pomeriggio della squadra di Inzaghi sembrava essere cominciato nel migliore dei modi, la partita si sblocca dopo appena nove minuti con il gol di Poli che gela la squadra ospite. I ragazzi di Di Francesco ci mette un po’ a riorganizzarsi, non appena ci riesce però mette sotto l’avversario e trova il meritato pareggio. Nel secondo tempo entra Cerci, ma il fenomeno è Zaza che con un sinistro al volo regala i tre punti agli emiliani.

I primi minuti sono tutti di marca milanista, d’autorità la squadra padrone di casa prova a fare la partita anche se non a ritmi altissimi. Viene comunque premiata la sua buona volontà e al 9′ arriva il gol del vantaggio. Bonaventura cerca El Shaarawy con un cross dalla destra, l’attaccante viene anticipato ma sul pallone arriva prima di tutti Poli che da pochi passi mette alle spalle di Consigli. Il Sassuolo non sembra trovare la cifra della partita, ma viene aiutato dai centrocampisti del Milan che iniziano a perdere palloni a ripetizione, uno di questi porta al gol del pareggio, lo realizza Sansone, pescato con precisione da un lancio di Berardi.

Milan – Sassuolo 1-2 | La fotogallery

Nella ripresa Inzaghi decide che è arrivato il momento di Cerci, l’ex Atletico Madrid scalda il pubblico del San Siro. Ma la magia in campo non arriva da lui, bensì da Zaza. Il Sassuolo batte un angolo dalla sinistra, al centro dell’area l’attaccante della nazionale trova un sinistro al volo che non lascia scampo a Diego Lopez: perla rara. Entra anche Pazzini e subito prova a mettere la firma sulla partita: ottimo stop di petto in are a e tiro al volo, Consigli manda in angolo e gli nega la gioia del primo gol stagionale. Di Francesco sostituisce tutte e tre le punte per farle respirare, i rossoneri provano a cercare il pareggio ma di fatto creano poco o niente. A dodici mesi di distanza per il Milan i neroverdi sono ancora un tabù.

Milan – Sassuolo 1-2 | Il tabellino

Marcatori: 9′ Poli (M), 28′ Sansone (S), 23′ st Zaza (S).

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Rami (29′ st Abate), Zapata, Alex, De Sciglio; Poli, Essien (20′ st Cerci), Montolivo; Bonaventura, Menez, El Shaarawy (25′ st Pazzini).
A disposizione: Abbiati, Agazzi, Albertazzi, Zaccardo, De Santis, Muntari, Saponara, Niang, Mastour.
Allenatore: Inzaghi.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Berardi (32′ st Brighi), Zaza (43′ st Floccari), Sansone (40′ st Floro Flores).
A disposizione: Polito, Pomini, Longhi, Ariaudo, Antei, Terranova, Bianco, Chibsah, Pavoletti.
Allenatore: Di Francesco.

Arbitro: Di Bello.

Ammoniti: Alex, Menez, Poli (M), Cannavaro, Gazzola, Biondini (S).