Falcao è pronto a lasciare Manchester. La Juve lo corteggia (ancora)

Calciomercato Juventus: Radamel Falcao non si trova bene al Manchester United. Marotta ha fatto ripartire al corteggiamento

La Juventus l’ha sognato la scorsa estate, ma alla fine hanno vinto le ragioni economiche. Con orgoglio possiamo ricordare di essere stati proprio noi di Calcioblog tra i primissimi a riportare questo rumors di mercato che un po’ a tutti sembrò irrealistico. Era il 31 luglio scorso e per un mese intero la Juve provò a convincere il giocatore ed il Monaco, che poi scelsero di comune accordo di puntare sulla vantaggiosa offerta del Manchester United.

In Inghilterra le cose non stanno andando benissimo. Il progetto tattico di van Gaal stenta a decollare ed anche Falcao fino ad ora non è riuscito ad ambientarsi al 100%. Il tecnico olandese continua a gestire i giocatori in maniera singolare, cambiando ruolo a tutti e stabilendo gerarchie difficili da comprendere. Falcao è almeno riuscito a difendere il suo status di centravanti, pur non trovando lo spazio che si sarebbe aspettato.

Il giocatore infatti non apprezza la gestione del nuovo allenatore, che solo due volte gli ha fatto giocare una partita per intero, mentre in altre circostanze l’ha – a suo giudizio – sostituito anzitempo o fatto entrare troppo tardi. Il colombiano non è abituato alla concorrenza e non sopporta di dover uscire dal campo nei momenti cruciali di una partita, così come non digerisce il doversi accomodare di tanto in tanto in panchina lasciando posto ad altri.

Insomma, Falcao non sembra così contento di essere “uno degli” attaccanti dello United. Lui vuole essere sempre protagonista e vuole essere sempre in campo quando c’è da sbloccare o rimontare un match. Il suo procuratore, il portoghese Jorge Mendes – lo stesso che cura gli interessi di Cristiano Ronaldo e José Mourinho – è già pronto a trovargli una nuova squadra per la prossima stagione:

“Non so (se resterà). È un giocatore fantastico. Credo sia molto difficile per i fan del Manchester United: hanno un giocatore assolutamente brillante, uno dei migliori al mondo, che in qualsiasi altro club avrebbe senza dubbio giocato sempre per 90 minuti. La verità è che, ora, non sappiamo cosa accadrà. Quello che sappiamo è che giocherà per uno dei migliori club del mondo la prossima stagione, che sia il Manchester United o un altro. Ne sono certo al 100 per cento. Ma si sa come funziona il calcio, vedremo cosa succederà”.

La Juventus c’è, ma i margini di trattativa sembrano davvero ridottissimi. Il giocatore guadagna ben 12 milioni a stagione e, soprattutto, lo United l’ha prelevato in prestito pagando altri 12 milioni di euro al Monaco. Il riscatto la prossima estate dovrebbe essere fissato a 55 milioni: cifre troppo alte per i bianconeri, la cui unica arma sarà quella di puntare sulla voglia di Falcao di essere messo al centro di un progetto, nella speranza che in nome di questa condizione di leader lo si convinca a rinunciare ad un po’ di soldi.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →