Inter, mistero Osvaldo: l’italo-argentino non si vede alla Pinetina da due giorni

L’attaccante non si allena da due giorni, ormai è sicuro un suo addio a gennaio.

La storia d’amore tra l’Inter e Osvaldo, se mai è iniziata, si può dire ufficialmente conclusa. Il punto di rottura è rappresentato dal litigio con Icardi nel finale della sfida allo Juventus Stadium, era il 6 gennaio. Nel frattempo a Milano era arrivato Podolski dall’Arsenal, qualche giorno dopo Mancini avrebbe accolto anche Shaqiri, l’italo-argentino di colpo non era più indispensabile. L’allenatore lo ha fatto capire chiaramente, spiegando più volte che ormai l’attaccante era fuori dal suo progetto tattico, che era libero insomma di trovarsi una nuova squadra in cui giocare.

Negli ultimi due giorni la situazione è definitivamente precipitata, Osvaldo infatti ha deciso bene di far perdere le sue tracce, disertando gli allenamenti alla Pinetina. La sua ultima traccia sui social è una foto postata da una sua amica cantante. D’altra parte anche se fosse stato presente sarebbe cambiato poco, non sarebbe finito comunque nella lista dei convocati che dovranno affrontare la Sampdoria in Coppa Italia. Ora il club nerazzurro ha solo il problema di trovargli una sistemazione, impresa comunque non semplice, altrimenti per l’ex Roma e Juve si profila un finale di stagione ai margini della rosa, ma le offerte per lui non mancano.

Il problema piuttosto sono le sue esigenze, non è disposto ad andare a giocare in una squadra di seconda fascia, vuole un top club. In Italia si è parlato spesso di un ritorno alla Juve dove lo scorso anno ha fatto abbastanza bene, ma i bianconeri sembrano guardare altrove (le indiscrezioni su un arrivo anticipato di Zaza a Torino sono di queste ore). Di lui hanno chiesto anche Genoa, Parma e Cagliari. La Sardegna sembra un’ipotesi da scartare, Osvaldo non vuole allontanarsi troppo da Milano come scrive oggi la Gazzetta dello Sport, i rossoblu di Gasperini sembrano avere più appeal rispetto agli emiliani di Donadoni.

Ultima alternativa un ritorno in Premier League, non che lo stiano cercando le big, l’unica squadra che sembrerebbe interessata è il Queens Park Rangers. I londinesi allenati da Redknapp lottano per non retrocedere e un rinforzo come Osvaldo potrebbe essere importante, non fosse altro per concedere un po’ di riposo a Charlie Austin, trascinatore vero con 13 reti in campionato. Erick Thohir arriverà a Milano nel fine settimana, tra i compiti che lo attendono anche quello di trovare una soluzione al caso Osvaldo.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →