Juventus – Chievo, Frey si scontra con Evra: trauma cranico (Foto e Video)

Il calciatore ha perso conoscenza in campo, poi è tornato lucido. I primi accertamenti hanno dato esiti negativi

[iframe width=”620″ height=”350″ src=”//www.dailymotion.com/embed/video/x2fjlsy” frameborder=”0″]
Patrick Evra head in head with Frey ~ Juventus… di rubin7190

Dopo i primi accertamenti si può affermare che le condizioni di Nicolas Frey per fortuna non sono preoccupanti. Il capitano del Chievo è uscito in barella pochi minuti prima della fine del primo tempo della partita giocata oggi contro la Juventus a Torino in seguito ad un violento scontro aereo con Patrice Evra (che è stato sostituito nella ripresa e condotto in clinica per precauzione). Il difensore francese, dopo l’impatto testa contro testa, è rimasto – insanguinato – a terra dove è stato immediatamente soccorso dallo staff medico del club clivense. Frey, dopo circa 5 minuti, è uscito in barella con il collo immobilizzato con un collare, tra gli applausi del pubblico dello Stadium (che inizialmente però aveva fischiato il calciatore, ignorando la gravità dell’episodio).

Frey adesso è ricoverato al Cto. I medici del pronto soccorso gli hanno diagnosticato un lieve trauma cranico. In fronte ha una ferita lacero contusa, abbastanza lunga, che è stata suturata con diversi punti. Sarà comunque tenuto sotto osservazione per circa 6 ore. Si attendono i risultati della Tac, mentre i primi esami hanno dato esito negativo. Secondo quanto ricostruito, subito dopo l’incidente il calciatore avrebbe perso conoscenza, ma ora si ricorda tutto quello che è avvenuto ed è vigile.

Nel corso della sfida dello Stadium si sono verificati altri incidenti simili. Poco prima dell’episodio fin qui raccontato, erano stati Paloschi e Bonucci a scontrarsi testa contro testa. In questo caso però senza conseguenze per i giocatori.

I Video di Blogo

Ibrahimovic, spot per la Regione Lombardia: “Non sfidate il virus, usate la mascherina”