Grosskreutz: numero di telefono in TV, assalto dei fan

Il numero di telefono di Grosskreutz finisce per sbaglio in una Serie TV: il giocatore del Borussia Dortmund tempestato di chiamate

Disavventura per Kevin Grosskreutz del Borussia Dortmund: il calciatore è stato costretto a cambiare il proprio numero di cellulare qualche giorno fa, poiché è stato letteralmente sommerso di telefonate da parte di fan. Problema risolto? Neanche per scherzo, poiché nonostante gli fosse stato assegnato un nuovo numero, il telefonino ha continuato a squillare come e anzi più di prima. Com’è potuto accadere? Semplicemente, il suo cellulare era apparso nel display di una nota trasmissione televisiva.

Una situazione singolare, quasi grottesca, quella in cui si è trovato Grosskreutz, che all’ennesima telefonata dopo aver cambiato il numero, si è sentito spiegare che lo stesso era apparso in TV. È accaduto nell’ultima puntata della serie Köln 50667, il cui protagonista ha ricevuto una chiamata e sul display del proprio telefonino è stato mostrato un numero, che molti telespettatori hanno subito cominciato a comporre per scoprire chi ci fosse dall’altra parte della cornetta. La produzione del format televisivo, si è giustificata affermando di aver utilizzato un numero di telefono non ancora assegnato al momento di girare le riprese. Nel frattempo, però, il numero è stato riassegnato e, guarda caso, è stato associato alla nuova Sim di Grosskreutz.

Morale della favola: il calciatore del Borussia Dortmund e della nazionale tedesca è stato costretto a cambiare nuovamente numero nel giro di pochi giorni. Ancora una volta, nell’arco di pochi mesi, il difensore finisce sulle prime pagine delle cronache e non per le imprese dentro al rettangolo di gioco. Ex idolo indiscusso della curva del Borussia, Grosskreutz è stato protagonista di alcuni episodi più che discutibili, tra cui il lancio di un kebab in faccia ad un tifoso avversario e alcuni apprezzamenti pubblici nei confronti del Colonia, che gli hanno attirato le antipatie di parti della tifoseria giallonera, già delusa per il suo rendimento molto altalenante.