Roma – Empoli 1-1 | Risultato finale | Quarto pareggio per i giallorossi: Maicon risponde a Maccarone

La diretta dell’anticipo dell’Olimpico tra la squadra di Garcia e la neopromossa toscana. Tempo reale a partire dalle 20:45.

Roma – Empoli | Come vederla in streaming

Il fischio di inizio del secondo anticipo della ventunesima giornata di Serie A è fissato per le 20:45. Gli abbonati Sky potranno seguire l’incontro collegandosi ai canali Sport 1 HD, SuperCalcio HD e Calcio 1 HD (201, 205 e 251), la telecronaca sarà di Maurizio Compagnoni, accompagnato da Beppe Bergomi, mentre sul campo ci saranno Paolo Assogna e Angelo Mangiante. Chi sceglie invece Mediaset Premium deve sintonizzarsi sui canali Calcio e Calcio HD (370 e 380), il racconto del match sarà di Giampaolo Gherarducci con il commento tecnico di Sebino Nela, gli interventi da bordo campo saranno invece di Marco Cherubini. La diretta della gara è disponibile anche in streaming su computer, smartphone e tablet attraverso le applicazioni Sky Go e Premium Play.

Il campionato della Roma ricomincia dalla sfida casalinga contro l’Empoli, l’imperativo per la squadra di Garcia è quello di ritrovare la vittoria dopo tre pareggi consecutivi che hanno fatto perdere di vista la vetta della classifica. I toscani in questa stagione hanno dimostrato di non essere l’avversario più semplice da affrontare. All’andata i giallorossi l’hanno spuntata grazie ad un autogol sfortunato del portiere Sepe. Più recente la sfida in Coppa Italia che ha visto prevalere i capitolini soltanto nei supplementari, grazie ad un gol su rigore, tra l’altro contestatissimo. Totti e compagni non vincono all’Olimpico dal 30 novembre, non va meglio alla squadra di Sarri che addirittura manca l’appuntamento con i tre punti dal 23 novembre quando andò a vincere 2-0 a Parma, da allora sei pareggi e due sconfitte.

In settimana Garcia ha dovuto fare i conti con l’ennesima brutta notizia in arrivo dall’infermeria, il nuovo prolungato stop di Strootman è una vera e propria tegola, a centrocampi gli uomini sono contati. L’attacco, orfano di Destro (andato al Milan) e Gervinho, si poggerà sulle spalle di Francesco Totti, con lui ci saranno sicuramente Iturbe e Ljiajic, le alternative non sono molte. Discorso analogo per quanto riguarda la linea mediana, insieme a Pjanic e Nainggolan ci sarà Paredes, che ha giocato spesso ultimamente e che ha ricevuto i complimenti dell’allenatore in conferenza stampa. Nessun problema per la difesa dove ci sono quelli che possono essere considerati i titolari. Al centro come al solito si piazzeranno Manolas e Yanga Mbiwa, mentre Maicon e Holebas si occuperanno delle fasce.

L’Empoli si è presentato oggi in conferenza stampa con Martusciello, vista l’influenza di Sarri che domani sarà comunque in panchina. L’unica assenza pesante tra le fila empolesi è quella di Tonelli, al centro della difesa con Rugani ci sarà Barba, mentre i terzini che indosseranno una maglia da titolare sono Hysaj e Mario Rui. Saranno tre gli uomini a centrocampo, Valdifiori sarà il cervello della manovra toscana, mentre ai suoi lati si piazzeranno Vecino e Croce. Il nuovo acquisto Saponara si piazzerà dietro le punte che saranno, con buona probabilità, Maccarone e Pucciarelli. Soltanto panchina per Tavano che ha risentito dell’arrivo dell’ex milanista. Matusciello ha promesso che in campo si vedrà il solito Empoli, che proverà a fare il suo gioco senza rinunciare ad attaccare, staremo a vedere se servirà.

Seguiremo la partita in diretta su Blogo con aggiornamenti in tempo reale e immagini dall’Olimpico a partire dalle 20:45.

Roma – Empoli | Probabili formazioni

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Yanga Mbiwa, Holebas; Paredes, Nainggolan, Pjanic; Iturbe, Totti, Ljajic.
A disposizione: Skorupski, Lobont, Somma, Calabresi, Astori, Florenzi, Keita, Cole, Ucan, Pellegrini, Verde, Borriello.
Allenatore: Garcia.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: De Rossi, Strootman, Gervinho, Balzaretti, Castan, Sanabria.

Empoli (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Rugani, Barba, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli.
A disposizione: Pugliesi, Bassi, Laurini, Diousse, Brillante, Zielinski, Verdi, Signorelli, Mchedlidze, Tavano.
Allenatore: Sarri.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Guarente, Tonelli.

Arbitro: Russo (guardalinee Preti e Paganessi, arbitri di linea Tagliavento e Merchiori, quarto uomo Longo).

Roma – Empoli | Precedenti

Sono appena nove i precedenti dei toscani all’Olimpico contro i giallorossi, la formazione empolese non è mai riuscita a conquistare la vittoria fino ad ora. Il bilancio complessivo è evidentemente a favore dei padroni di casa che hanno vinto in 8 occasioni. L’ultima volta risale alla stagione 2007/2008, la Roma vince 2-1, il vantaggio arriva con Tonetto, pareggia Giovinco, Panucci realizza il gol che vale tre punti. Memorabile per lo spettacolo offerto la sfida di dieci anni prima, era il 1997/1998 e la partita si concluse con un mirabolante 4-3, protagonista Abel Balbo con una tripletta e Cappellini con due gol. L’unico punto conquistato dall’Empoli nella capitale, sponda romanista, risale al 1998/1999 quando i toscani riuscirono a strappare un pareggio grazie al gol di Cerbone allo scadere, dopo l’iniziale vantaggio firmato Paulo Sergio.