Milan-Parma 3-1 | Risultato Finale | Menez sale in cattedra, i rossoneri tornano alla vittoria

Tutti gli aggiornamenti sul posticipo di San Siro tra rossoneri e gialloblu

di antonio

FORMAZIONI UFFICIALI

MILAN: Diego Lopez; Zaccardo, Alex, Rami, Bocchetti; Honda, Poli, Van Ginkel, Cerci; Menez, Destro. A disposizione: Abbiati, Gori (66), Albertazzi, Calabria (96), De Santis (97), Essien, Muntari, Suso, Felicioli (37), Di Molfetta (38), Pazzini. Allenatore Filippo Inzaghi

PARMA: Mirante; Costa, Santacroce, Lucarelli, Gobbi; Galloppa, Mariga, Nocerino; Varela, Palladino, C.Rodriguez. A disposizione: Bajza, Iacobucci, Cassani, Paletta, Rispoli, Lodi, Mauri, Haraslin, Pozzi. Allenatore: Roberto Donadoni

Nel posticipo della seconda giornata di ritorno si affrontano due formazioni in piena crisi, le più disastrate della Serie A, in questo momento. Il Milan, dopo le due sconfitte con la Lazio in pochi giorni, che hanno causato critiche feroci all’allenatore e alla dirigenza (nonché l’eliminazione dalla Coppa Italia, uno degli obiettivi stagionali). Il Parma ha dato finalmente segnali di vita nel quarto di finale contro la Juventus, ma il lavoro che dovranno fare Donadoni e i suoi uomini per raggiungere la salvezza assume i contorni di un’impresa, con nove punti da recuperare sulla terzultima e una situazione societaria ancora piuttosto complicata.

Capitolo formazioni – Filippo Inzaghi potrebbe lanciare subito nella mischia i nuovi arrivati Bocchetti e Destro e passare dal 4-3-3 al 4-2-3-1. Il tecnico potrà contare sul ritorno di Honda e Rami, ma ai rossoneri mancheranno lo squalificato Mexes e gli infortunati Zapata, Bonera, De Sciglio, El Shaarawy e Bonaventura (l’ex atalantino è alle prese con un trauma di primo grado all’articolazione della clavicola sinistra).

In casa Parma è ormai assodata l’assenza di Antonio Cassano: il barese è un giocatore del passato per gli emiliani e il divorzio tra lui e il club è stato seguito da strascichi molto polemici. Roberto Donadoni dovrà rinunciare anche a De Ceglie (tornato alla Juventus per fine prestito), agli infortunati Lila, Mendes, Coda, Ghezzal, Jorquera e Biabiany, e ai nazionali Acquah e Belfodil, impegnati nella Coppa d’Africa. In attacco possibile trio formato da Varela, Palladino e Rodriguez.

Milan-Parma | Probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): D. Lopez; Abate, Alex, Rami, Bocchetti; Poli, Muntari; Honda, Menez, Cerci; Destro. All. Inzaghi

I convocati di Inzaghi

PORTIERI: Abbiati, Gori (66), Diego Lopez
DIFENSORI: Albertazzi, Alex, Bocchetti (19), Calabria (96), De Santis (97), Rami, Zaccardo
CENTROCAMPISTI: Essien, Muntari, Poli, Suso, Van Ginkel, Felicioli (37), Di Molfetta (38)
ATTACCANTI: Cerci, Destro (9), Honda, Menez, Pazzini

Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Costa, Lucarelli, Gobbi; J. Mauri, Mariga, Nocerino; Varela, Palladino, Rodriguez. All.: Donadoni

I convocati di Donadoni

PORTIERI: Bajza, Iacobucci, Mirante.
DIFENSORI: Cassani, Costa, Gobbi, Lucarelli, Paletta, Rispoli, Santacroce.
CENTROCAMPISTI: Galloppa, Lodi, Mariga, Mauri, Nocerino.
ATTACCANTI: Haraslin, Palladino, Pozzi, Rodriguez, Varela.

Milan-Parma | I precedenti

Le due squadre si incontrano a San Siro per la ventiquattresima volta in campionato e il bilancio vede nettamente in vantaggio i rossoneri con 14 vittorie contro le 3 dei crociati, mentre i pareggi ammontano a 6. L’ultima vittoria dei padroni di casa risale al 15 marzo del 2013 (2-1), mentre nella scorsa stagione il Parma espugnò San Siro con un 4-2 senza storie (era il 16 marzo del 2014).

Milan-Parma | Dove vederla in tv e in streaming

Milan-Parma sarà trasmessa in diretta su Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD (can. 201-205-251). Telecronaca: Riccardo Trevisani – commento Massimo Ambrosini. Bordocampo ed interviste: Alessandro Alciato, Marco Nosotti e Peppe Di Stefano. Audio alternativo: telecronaca tifoso Milan. L’evento sarà disponibile in diretta streaming anche su Sky Go per chi possiede l’abbonamento al servizio.

Sui canali Mediaset la partita sarà trasmessa su Premium Calcio e Premium Calcio HD (can. 370 – 380). Disponibile in diretta streaming su Premium Play. Telecronaca: Sandro Piccinini – Commento tecnico: Antonio Di Gennaro
Bordocampo ed interviste: Nando Sanvito. Audio alternativo: Carlo Pellegatti (telecronaca Milan).

Milan-Parma | Il meteo

Sarà una serata abbastanza fredda a Milano, ma il cielo rimarrà prevalentemente sereno durante le ore della partita.

seriea1415_milan-parma

I Video di Blogo

Cristiano Ronaldo live su Instagram: “Quel signore dall’Italia che dice bugie…”