Cagliari - Inter 1-2 | Risultato finale | Terza vittoria consecutiva per i nerazzurri

La diretta dell'ultimo posticipo della ventiquattresima giornata di Serie A, la sfida del Sant'Elia in tempo reale a partire dalle 21.

Cagliari - Inter | Come vederla in streaming e tv

Se volete seguire il posticipo di questa sera tra Inter e Cagliari ecco tutte le informazioni che vi servono. Gli abbonati Sky possono vedere la diretta sui canali Sport 1 HD, SuperCalcio HD e Calcio 1 HD (201, 205 e 251), la telecronaca sarà di Gianluca Di Marzio con il commento tecnico di Daniele Adani, a bordo campo ci saranno invece Andrea Paventi e Massimiliano Nebuloni. Chi sceglie il digitale terrestre di Mediaset Premium deve invece sintonizzarsi sui canali Calcio e Calcio HD (370 e 380), il racconto del match sarà a cura di Fabrizio Ferrero in collaborazione con Roberto Cravero, mentre sul campo ci sarà Marco Barzaghi. La sfida sarà disponibile anche per i dispositivi mobili come smartphone e tablet attraverso le applicazioni Sky Go e Premium Play, oppure in streaming sui computer.

Dopo le fatiche di coppa l'Inter torna a dedicarsi il campionato, l'obbiettivo è quello di provare a centrare la terza vittoria consecutiva per poter continuare a coltivare il sogno di un buon piazzamento a fine stagione. La sfida al Celtic ha mostrato qualche chiaroscuro, se in attacco i nerazzurri sembrano finalmente trovato le giuste alchimie, di sicuro non si può dire lo stesso per la fase difensiva. Ma la partita di oggi è fondamentale anche per il Cagliari, la squadra di Zola è reduce dal pareggio con il Torino, ma è sempre al terzultimo posto e ha disperatamente bisogno di punti. L'augurio dei tifosi sardi è che i rossoblu possano ripetere la stessa splendida prova del girone d'andata, quando la squadra allora allenata da Zeman andò a imporsi a San Siro vincendo 4-1.

Mancini si presenta al Sant'Elia con quasi tutti gli effettivi a disposizione. Mancherà il portiere Handanovic che in settimana ha rimediato un colpo in allenamento, tra i pali ci sarà Carrizo. Al centro della difesa ci saranno i soliti Ranocchia e Juan Jesus, la fascia destra sarà di Santon, quella sinistra di Dodò. A centrocampo confermato il terzetto che ha fatto tanto bene nelle ultime settimana, con Medel al centro, e Guarin e Brozovic ai lati. L'allenatore ha speso ottime parole anche per Kovacic, potrebbe essergli offerta una chance. In attacco ci saranno Icardi, guarito dal virus che lo aveva messo ko una settimana fa, e Podolski, mentre alle loro spalle viene confermato Shaqiri.

Zola per la sfida di domani deve rinunciare a Balzano, sulla destra in difesa potrebbe schierare Dessena, ma è in corsa per una maglia da titolare anche Pisano. Al centro della difesa ci saranno Rossettini e Capuano, anche se quest'ultimo è alle prese con i postumi di una tacchettata alla tibia, a sinistra ci sarà regolarmente Avelar. Le chiavi del centrocampo saranno affidate al capitano Conti, con lui Donsah e Ekdal, anche se lo svedese ha avuto a che fare con l'influenza ma si farà di tutto per recuperarlo. Non è al top nemmeno Sau, problemi muscolari per lui, ma dovrebbe stringere i denti e schierarsi insieme a Cossu alle spalle dell'unica punta Cop. M'Poku scalpita e potrebbe partire dal primo minuto in caso di defezioni dell'ultima ora.

Cagliari - Inter | Probabili formazioni

Cagliari (4-3-2-1): Brkic; Dessena, Rossettini, Capuano, Avelar; Donsah, Conti, Ekdal; Cossu, Sau; Cop.
A disposizione: Colombi, Cragno, Gonzalez, Murru, Ceppitelli, Diakité, Crisetig, Husbauer, Joao Pedro, M'Poku, Farias, Longo.
Allenatore: Zola.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Balzano.

Inter (4-3-1-2): Carrizo; Santon, Ranocchia, Juan Jesus, Dodò; Guarin, Medel, Brozovic; Shaqiri; Icardi, Podolski.
A disposizione: Berni, Vidic, Campagnaro, Donkor, Dimarco, Obi, Kuzmanovic, Hernanes, Kovacic, Puscas, Palacio.
Allenatore: Mancini.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Andreolli, D'Ambrosio, Nagatomo, Jonathan, Handanovic.

Arbitro: Mazzoleni (guardalinee Giallatini e Pegorin, arbitri d'area Doveri e Ghersini, quarto uomo Dobosz).

Cagliari - Inter | Precedenti

Rossoblu e nerazzurri si sono incontrati in Serie A in Sardegna in altre 35 occasioni. Il segno più ricorrente di questa sfida è il pareggio, sono ben 18, oltre la metà del totale. L'ultimo si è registrato proprio la scorsa stagione, era la sesta di andata, e a Cagliari finì 1-1 con Nainggolan che pareggio il gol di Icardi a pochi minuti dalla fine. Sono invece 11 le vittorie nella storia interista, la prima nella stagione 64/65 in occasione della prima sfida in assoluto, la decisero i gol di Mazzola e Jair. Manca da quattro anni il successo dell'Inter, l'ultimo è stato nel 2010/2011, una vittoria per 1-0 della squadra ospite con gol di Samuel Eto'o. I padroni di casa hanno vinto in sei occasioni, l'ultima due anni fa quando Pinilla autore di una doppietta fu il protagonista assoluto del match.

seriea1415_cagliari-inter_calcioblog

  • shares
  • Mail