Parma, Lucarelli: "Noi calciatori disposti a pagare la trasferta pur di giocare contro il Genoa"

Sul presidente Manenti: "Sta perdendo credibilità, anche lui"

Genoa - Parma, in programma domenica prossima alle ore 15, si giocherà? Ad ascoltare le parole pronunciate dal capitano Alessandro Lucarelli ai microfoni di Radio Anch'io lo sport sì. Il difensore del club ducale nel caos per i noti problemi societari e finanziari ha annunciato che i giocatori sono disponibili a pagare di loro tasca la trasferta pur di scendere in campo contro il Genoa ed evitare un nuovo rinvio, come successo per la partita di ieri contro l'Udinese non giocata a causa del mancato pagamento degli stipendi degli steward del Tardini:

Siamo disponibili a giocare ma vogliamo sentirci tutelati, vogliamo che ci sia rispetto per il Parma e non solo perchè il campionato resti regolare. Siamo disposti a pagare la trasferta noi pur di giocare a Marassi. Se il Parma viene messo in condizioni di giocare, giocherà. Potevamo giocare anche domenica a porte aperte davanti ai nostri tifosi.

Lucarelli, che ha ribadito la sua "piena disponibilità" a giocare anche in Serie D con la maglia del Parma, ha aggiunto a proposito dei guai societari:

Con un po' più di interesse la situazione si poteva evitare, ora sono in campo Lega e Figc ma ormai mi sembra troppo tardi. Il fatto di non giocare ieri mi ha fatto star male e soprattutto le motivazioni per cui non abbiamo giocato. Quando c'è stata la scadenza di novembre e non sono stati pagati gli stipendi abbiamo capito della gravità della situazione, le responsabilità vanno ricercate su chi gestiva la società e chi ha permesso che si arrivasse a questo punto. L'esclusione dall'Europa League sarebbe dovuta servire da campanello di allarme. Ci sembra di essere in un film, ne abbiamo viste di tutti i colori, con quattro presidenti e alla situazione di oggi mi sembra che l'unica soluzione possibile sembra il fallimento.

Infine la stoccata nei confronti del nuovo patron, che fino ad ora non ha mantenuto le promesse fatte:

Anche Manenti sta perdendo quella credibilità che la squadra gli aveva dato.

FC Internazionale Milano v Parma FC - Serie A

  • shares
  • Mail