Guardiola: incidente d'auto, illeso

Pep Guardiola, tecnico del Bayern Monaco, è stato coinvolto in un incidente d’auto, ma per fortuna se l’è cavata solo con un brutto spavento. Secondo quanto riferito dalla TV spagnola, che ha raccolto le testimonianze dei propri inviati a monaco di Baviera, il tamponamento sarebbe stato causato nella giornata di ieri dello stesso allenatore ex Barcellona. La vicenda è stata confermata anche dal quotidiano tedesco ‘Bild’, che puntualizza anche come l’incidente d’auto sia avvenuto per fortuna senza conseguenze, né per Guardiola, né per le altre persone coinvolte nel sinistro.

Secondo le prime ricostruzioni, Guardiola avrebbe frenato tardi ad un incrocio, andando addosso ad un’altra vettura. L’allenatore del Bayern era a bordo della sua AudiRS6, quando all’incrocio tra la Humboldtstrasse e la Claude-Lorrain-Strasse di Monaco, non avrebbe concesso la precedenza ad una Volkswagen Polo andando inevitabilmente a tamponarla. L’allenatore, indiziato di lasciare la Germania a fine stagione, è subito sceso dalla sua vettura per sincerarsi delle condizioni del conducente e della sua passeggera.

FBL-EUR-C1-BAYERN MUNICH-PRESSER

Per fortuna, non c’è stata alcuna conseguenza per le persone coinvolte nel sinistro e nemmeno le vetture sembrano aver subito gravi danni. Non c’è stato nemmeno bisogno dell’intervento della “Polizei” tedesca: Guardiola e il conducente della Polo, si sono scambiati tutti i dati necessari per una constatazione amichevole. Dopo i primi attimi di tensione, normale amministrazione in caso di sinistro, tra i due ci sono stati diversi sorrisi e pacche sulle spalle. Prima di tornare a bordo della sua auto e riprendere la marcia, Guardiola si è pure concesso ad un tifoso che passava di lì per caso: autografo, selfie e tutti a casa senza ulteriori pensieri.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail