Fiorentina: Gomez ko, distorsione alla caviglia

Distorsione alla caviglia sinistra per Mario Gomez: tempi di recupero incerti per l'attaccante della Fiorentina.

La Fiorentina e la maledizione delle punte. Se è vero che Salah è già leggenda, da Torino i viola tornano a casa con un nuovo infortunio per il tedesco Mario Gomez. Il giocatore, durante la partita con la Juventus, si è infatti procurato la distorsione della caviglia sinistra. Un infortunio dai tempi incerti di recupero.

Il possente attaccante - evidentemente dai muscoli d'argilla - si dovrà sottoporre a esami più accurati per avere un quadro preciso su quando potrà tornare in campo. Una tegola per Montella, in vista dei tanti impegni che attendono la Viola tra campionato, Europa League (dove l'avversaria è la Roma) e Coppa Italia, con il ritorno al Franchi contro i bianconeri.

Arrivano comunque anche buone notizie dall'infermeria. Sono infatti recuperati Borja Valero, Savic e Pizarro. E si avvicina il rientro per Pepito Rossi. Aprile dovrebbe essere il mese buono per rivedere in campo lo sfortunato giocatore. Rossi sta lavorando da un paio di mesi con Giovanni Bonocore, che a lungo è stato il preparatore personale di Alex Del Piero.

Prima di calciare di nuovo il pallone in una partita ufficiale, però, Rossi dovrà farsi visitare dal chirurgo americano che l'ha operato. Sarà lui a dare il nulla osta per tornare a essere a tutti gli effetti un giocatore della Fiorentina. Insomma, in particolare l'attacco è una sorta di sliding doors in casa viola: c'è chi torna, c'è chi si ferma ai box.

Gomez - Salah

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail