Rassegna stampa 8 marzo 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi, sabato 8 marzo 2015

L'ennesima prova poco convincente del Milan è in primo piano sui tre principali quotidiani sportivi in Italia. La Gazzetta dello Sport gioca con la X sulla testa di Pippo Inzaghi, tecnico dei rossoneri che ora rischia seriamente la panchina. Nella spalla la rosea dà spazio a Mancini che profetizza lo scudetto interista nel 2016. Più in basso c'è il Parma che può rigiocare in campionato grazie alla toppa messa dalla Federcalcio che ha stanziato 5 milioni di euro. La Juventus regina dei calci piazzati e la vittoria della Sampdoria sul Cagliari chiudono lo spazio dedicato al calcio sulla Gazzetta.

Rassegna stampa quotidiani sportivi oggi 8 marzo 2015


Il Corriere dello Sport condanna Inzaghi senza concedergli neanche il futuro in rossonero. A destra spazio per Eto'o che segna con la maglia della Sampdoria e al Parma che può finalmente tornare a giocare a calcio. In basso il quotidiano con sede principale a Roma tira in ballo il Real Madrid sconfitto a Bilbao e il turno di Serie B con la turbolenta Avellino-Bari.

gaz

Su Tuttosport la scena principale viene rubata da Mino Raiola che non esclude la permanenza alla Juventus di Paul Pogba. Il titolo principale del quotidiano torinese cita anche Barbara Berlusconi che annuncia di essere in grado di comprare il Milan. In alto, l'apertura è dedicata al "Povero Milan" e a Pippo Inzaghi che rischia il posto. In basso spazio al Torino in cerca di un altro risultato utile, stavolta a Udine. La prima pagina si chiude con Donadoni che si augura di non vedere più in Serie A un altro "caso Parma" e con l'anticipo tra Sampdoria e Cagliari.

  • shares
  • Mail