Juventus - Sassuolo 1-0 | Risultato finale | Pogba regala un pezzo di scudetto ai bianconeri

La diretta della sfida dello Juventus Stadium tra i bianconeri e il Sassuolo. Tempo reale a partire dalle 21.

Juventus - Sassuolo | Come vederla in streaming e tv

Ore 19:00 - Ecco tutte le informazioni per seguire la partita in tv e in streaming. Gli abbonati Sky devono collegarsi ai canali Sport 1 HD, SuperCalcio HD e Calcio 1 HD (201, 205 e 251), la sfida sarà raccontata da Riccardo Trevisani con l'ausilio di Daniele Adani, a bordo campo ci saranno invece Paolo Aghemo e Giovanni Guardalà. Chi invece sceglie il digitale terrestre di Mediaset Premium deve sintonizzare i decoder sui canali Calcio e Calcio HD (370 e 380), la telecronaca sarà di Massimo Callegari, con il commento tecnico di Roberto Cravero e gli interventi dal terreno di gioco di Gianni Balzarini. La diretta della partita sarà disponibile anche in streaming su computer, smartphone e tablet attraverso i servizi dedicati Sky Go e Premium Play.

Ore 18:25 - Dopo aver perso Caceres per un infortunio durante l'allenamento di ieri, Allegri deve rinunciare anche al capitano Buffon per la sfida di stasera contro il Sassuolo. Il portiere è stato colpito da un attacco influenzale e ha abbandonato il ritiro, tra i pali ci sarà dunque per la seconda partita consecutiva Storari, già schierato in Coppa Italia contro la Fiorentina. Di Francesco recupera Peluso e, vista l'emergenza, lo schiererà ala fianco di Acerbi al centro della difesa.

La Juventus si rituffa nel campionato dopo la sconfitta in Coppa Italia contro la Fiorentina, di fronte si ritrova il Sassuolo, un avversario che già all'andata le aveva creato più di qualche problema. I bianconeri si ritrovano a disposizione un altro match point, dopo che Roma e Napoli non sono riusciti ad andare oltre il pareggio contro Chievo e Inter. Un successo porterebbe la squadra di Allegri ad un rassicurante +11 sui giallorossi quando alla fine del torneo mancheranno solo dodici giornate. Una situazione che permetterebbe alla prima della classe di potersi dedicare con più attenzione alle coppe.

Contro gli emiliani l'allenatore toscano schiererà molto probabilmente il miglior undici a disposizione. In allenamento si è infortunato Caceres, per lui stagione finita o quasi, così davanti a Buffon ci sarà la fidata coppia composta da Chiellini e Bonucci (più improbabile l'impiego di Barzagli), mentre sulle fasce sono confermati Lichtsteiner e Evra. Sulla linea mediana, orfana di Pirlo, ci saranno Marchisio, che farà da perno centrale, Vidal e Pogba. In attacco sembra essere ancora Morata il favorito nel ruolo di partner di Tevez, alle loro spalle ci sarà il solito Pereyra.

Di Francesco ha sempre problemi in difesa, ma recupera due pedine importanti come Peluso, che farà coppia al centro con Acerbi, e Vrsaljko che torna sulla destra, mentre sul versante opposto sarà schierato Longhi. I tre uomini di centrocampo, nel 4-3-3 collaudato dell'allenatore pugliese, saranno Magnanelli, Missiroli e Brighi. Pochi dubbi anche per quello che riguarda la linea offensiva dove i titolari saranno i tre gioiellini: al centro c'è Zaza, già due volte a segno contro quella che potrebbe essere la sua futura squadra, ai suoi lati Berardi e Sansone.

Juventus - Sassuolo | Probabili formazioni

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Vidal, Marchisio, Pogba; Pereyra; Morata, Tevez.
A disposizione: Storari, Rubinho, De Ceglie, Barzagli, Padoin, Ogbonna, Sturaro, Pepe, Coman, Llorente, Matri.
Allenatore: Allegri.
Squalificati: nessuno.
Infortunati: Asamoah, Romulo, Marrone, Pirlo, Caceres.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Acerbi, Peluso, Longhi; Brighi, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone.
A disposizione: Polito, Pomini, Bianco, Fontanesi, Donis, Chibsah, Biondini, Taider, Natali, Lazarevic, Floccari, Floro Flores.
Allenatore: Di Francesco.
Squalificati: Gazzola.
Infortunati: Pegolo, Terranova, Antei, Cannavaro.

Juventus - Sassuolo | Precedenti

I bianconeri non hanno mai perso nella loro storia contro gli emiliani. Lo scorso anno è stata la prima stagione nella massima serie per i neroverdi che in entrambe le occasioni contro i futuri campioni d'Italia rimediarono una sconfitta. All'andata si è giocato a Torino e la squadra di Conte si è imposta per 4-0 con una tripletta di Carlos Tevez e un gol di Peluso, che domani sarà un ex. Al ritorno al Mapei Stadium i torinesi hanno invece vinto 3-1, ribaltando l'iniziale vantaggio messo a segno da Zaza con i gol di Tevez, Marchisio e Llorente. Quest'anno è andata meglio al Sassuolo che davanti al suo pubblico ha messo in difficoltà i bianconeri costringendoli al pareggio. A sbloccare il risultato ci ha pensato ancora Zaza, mentre il pareggio lo ha firmato Pogba con un gran destro a giro dal limite dell'area.

seriea1415_calcioblog_juventus-sassuolo

  • shares
  • Mail