Copa Libertadores | Finge di essere svenuto per evitare l'espulsione - Video

Un'interpretazione da Oscar che non ha ingannato l'arbitro. Quando Máximo Banguera, portiere del Barcelona Guayaquil, è uscito a valanga fuori area sull'attaccante dell'Atletico Nacional, il suo destino per quella gara di Copa Libertadores era segnato. L'unica consolazione era il gol evitato con le maniere cattive, ma il fallo nettissimo ha indotto l'arbitro ad estrarre il cartellino rosso. Dal taschino l'oggetto più odiato dai calciatori era già uscito, mancava solo la presenza di Maximo che nel frattempo era stramazzato al suolo. Il portiere sembrava svenuto, ma in realtà era solo un modo per ammorbidire il direttore di gara. La scenetta di Banguera è durato qualche minuto, fino alla dura realtà dell'espulsione che lo ha risvegliato dal sogno. Una pantomima che sui siti sudamericani è diventata subito un cult.

por

  • shares
  • Mail