Boca Juniors: Osvaldo ancora in gol (Video)

Pablo Daniel Osvaldo non vuole fermarsi più: l’attaccante italo-argentino è andato a segno anche in Boca Juniors-Defensa y Justicia, gara conclusasi con il punteggio di 2-1. Gli Xeneizes, dunque, vincono ancora anche grazie al bomber che è arrivato poche settimane fa dopo aver chiuso anzitempo la propria esperienza con la maglia dell’Inter. Subito dopo essere sbarcato in Argentina, Osvaldo sarebbe stato coinvolto in uno scandalo a luci rosse, che però non ha avuto alcuna conseguenza dal punto di vista sportivo né della condotta.

Anzi, da quel momento Osvaldo ha cominciato a giocare da titolare e a segnare con costanza, mettendo lo zampino in tutte le recenti vittorie del Boca Juniors. Dopo la doppietta in Copa Libertadores, ieri l’italo-argentino ha concluso una settimana super con il gol del momentaneo 2-0 alla Bombonera contro il Defensa y Justicia: cross dalla destra e potente incornata di Osvaldo, specialità della casa, che gli consente di andare a festeggiare sotto la curva dei suoi tifosi con la solita “mitraglia”. Per la cronaca, la partita si è conclusa con il punteggio di 2-1 e il Boca si trova in prima posizione con 13 punti conquistati in 5 partite.

FBL-LIBERTADORES-BOCA-ZAMORA

Una bella rivincita per Osvaldo, che dopo essere passato dal Southampton all’Inter in prestito, ha visto concludersi dopo pochi mesi la propria esperienza in nerazzurro per via del cambio di panchina. Via Mazzarri, l’italo-argentino ha litigato (pare addirittura due volte) con Roberto Mancini, fino allo strappo definitivo con l’Inter finito addirittura per vie legali. Poi è arrivata la proposta del Boca Juniors, la squadra per la quale Osvaldo fa il tifo sin da bambino: conclusione migliore non poteva esserci dopo un periodo travagliato e ora non è da escludere nemmeno il ritorno nella nazionale italiana. Conte stima Osvaldo e se continuerà a segnare con questa frequenza, il ct potrebbe chiamarlo per i prossimi impegni in azzurro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail