Fiorentina - Milan 2-1 | Risultato finale| Rodriquez e Joaquin affossano il Diavolo

Fiorentina - Milan in diretta, il posticipo del Franchi in tempo reale a partire dalle 19.

Fiorentina - Milan | Come vederla in streaming e in tv

Fra poco meno di novanta minuti al Franchi inizierà la sfida tra Fiorentina e Milan. Per guardare la partita in diretta in tv, se siete abbonati Sky dovete sintonizzarvi sul canale Calcio 2 HD (252), il racconto sarà di Andrea Marinozzi in compagnia di Beppe Bergomi, mentre a bordo campo ci saranno Alessandro Alciato, Peppe Di Stefano e Marco Nosotti. Chi invece scegli il digitale terrestre di Mediaset Premium deve andare sui canali Calcio o Calcio HD (370 e 380), la telecronaca sarà a cura di Giampaolo Gherarducci, con il commento tecnico di Roberto Cravero e gli interventi dal campo di Alessio Conti. La partita sarà disponibile in streaming per smartphone, tablet e computer attraverso Sky Go e Premium Play. Per i tifosi rossoneri sarà inoltre possibile scegliere l'audio a loro dedicato con le telecronache faziose.

Fiorentina - Milan, posticipo della ventisettesima giornata di Serie A, è una sfida importantissima per entrambe le squadre. I viola devono assolutamente riprendere la loro corsa, dopo lo stop contro la Lazio all'Olimpico, l'obbiettivo è di quelli importantissimi e cioè il terzo posto che vale un posto nella prossima Champions League. Diversa la situazione dei rossoneri, lontani dalle posizioni nobili della classifica, ma i tre punti servono prima di tutto per ritrovare il morale e poi per provare a sperare in una rimonta in chiave Europa League. Al quinto posto ci sono proprio i toscani, battendoli disterebbero appena quattro punti.

Montella deve fare i conti con i soliti infortuni, in una fase della stagione caratterizzata da incontri ravvicinati. Tra i pali continua a giocare Neto, in difesa mancherà invece Tomovic squalificato, mentre dovrebbe riposare Savic che è ancora alle prese con un fastidio muscolare. Al centro con Gonzalo Rodriguez ci sarà Basanta, sulla destra spazio a Richards, dall'altro lato il capitano Pasqual. A centrocampo mancherà Pizarro, troverà spazio ancora una volta Badelj, Borja Valero ritorna fra i titolari, il terzo in mediana sarà Mati Fernandez. Gomez non è stato convocato, in attacco è ballottaggio a due tra Gilardino e Babacar, alle sua spalle Diamanti e Ilicic, con Salah che proverà a rifiatare un po'.

Decisamente peggiore la situazione in casa Milan, Inzaghi come al solito ha una lista di infortunati lunghissima in tutti i reparti. La linea a quattro davanti a Diego Lopez è tutto sommato buona, nonostante le assenze, sulle fasce ci sono Abate e l'ottimo Antonelli, al centro Mexes farà coppia con Paletta. I problemi nascono a centrocampo, De Jong e Montolivo sono fermi ai box, Poli è squalificato, così al centro giocherà Essien, mentre le due mezzale saranno Bonaventura e Van Ginkel, quest'ultimo ha ricevuto parole di elogio dall'allenatore in conferenza stampa. Menez è una pedina insostituibile, il francese farà coppia con Destro, che torna a indossare una maglia da titolare, a ispirarli alle loro spalle il giapponese Honda.

Fiorentina - Milan | Probabili formazioni

FIORENTINA (4-3-2-1): Neto; Pasqual, Basanta, G. Rodriguez, Richards; M. Fernandez, Badelj, Borja Valero; Ilicic, Diamanti; Gilardino.
A disposizione: Rosati, Lezzerini, Alonso, Bagadur, Lazzari, Kurtic, Rosi, Joaquin, Aquilani, Vargas, Salah, Babacar.
Allenatore: Montella.
Squalificati: Tomovic.
Infortunati: Tatarusanu, Rossi, Bernardeschi, Gomez, Pizarro, Savic.

MILAN (4-3-1-2): Diego Lopez; Abate, Paletta, Mexes, Antonelli; Van Ginkel, Essien, Bonaventura; Honda; Destro, Menez.
A disposizione: Abbiati, Gori, Bonera, Albertazzi, Alex, Bocchetti, Muntari, Suso, Cerci, Pazzini.
Allenatore: Inzaghi.
Squalificati: Poli.
Infortunati: Zapata, De Sciglio, El Shaarawy, Agazzi, Armero, Mastour, Zaccardo, Rami, Montolivo, De Jong.

Fiorentina - Milan | Precedenti

Viola e rossoneri si sono incontrati al Franchi in altre 74 occasioni, con un bilancio che sorride ai padroni di casa ma che ha visto gli ospiti in netto recupero negli ultimi anni. La cosa strana è infatti proprio questa, la Fiorentina non riesce a battere il Milan davanti al proprio pubblico da ben 10 anni, era la stagione 2005/2006 e la sfida finì 3-1, grazie ad una doppietta di Toni e al gol di Jorgensen, inutile il pareggio di Gilardino. Da allora tre pareggi, l'ultimo due anni fa quando le due squadre impattarono con il risultato di 2-2, e ben cinque vittorie milaniste, alcune decisive per gli esiti della stagione. È finita con un successo rossonero anche la sfida dello scorso campionato, un successo per 2-0 firmato Mexes e Balotelli. Vedremo se la squadra di Montella riuscirà a interrompere la maledizione questa sera.

seriea1415_calcioblog_fiorentina-milan

  • shares
  • Mail