Lo sfogo di Ibrahimovic: “Francia mer.. di paese, non merita il Psg” – Video

Pesantissimo sfogo dello svedese dopo la sconfitta del Psg in casa del Bordeaux, l’ex milanista poi chiede scusa: “Mi riferivo all’arbitraggio”

di antonio

Uno sfogo durissimo al termine di Bordeaux – Psg. I parigini sono appena usciti sconfitti dal Jacques Chaban-Delmas con il punteggio di 3-2 (video in basso), ma Zlatan Ibrahimovic è furibondo per alcune decisioni arbitrali che a suo dire avrebbero danneggiato la sua squadra. “In 15 anni di professionismo – ha detto lo svedese mentre una telecamera di Canal Plus riprendeva la scena – non avevo mai visto un arbitro così. Questa mer.a di Paese – ha aggiunto riferendosi alla Francia – non merita il Psg“. Il video in alto ci mostra il battibecco tra l’ex milanista, autore di una inutile doppietta contro il Bordeaux, e un dirigente dei girondini.

Qualche minuto dopo sono arrivate le scuse di Ibra, pubblicate sul sito del Psg:

“Volevo precisare che le mie frasi non erano di certo dirette alla Francia e ai francesi. Ho parlato di calcio e non di altro. Abbiamo perso la partita: questo lo accetto ma non posso essere d’accordo con un arbitro che non applica le regole. Non è la prima volta che questo accade. Ho parlato sulla scia del nervosismo: tutti sanno che in certi momenti le parole possono superare il pensiero. Voglio scusarmi con le persone che si sono offese”.

Ultime notizie su Zlatan Ibrahimovic

Tutto su Zlatan Ibrahimovic →