Borussia Dortmund - Juventus 0-3 | Champions League | Risultato finale: doppietta Tevez e gol Morata

Borussia Dortmund - Juventus in diretta: il ritorno degli ottavi di finale di Champions League

Borussia Dortmund - Juventus | Formazioni ufficiali

Tutto confermato nella Juve. Allegri si affida a Morata e Tevez in avanti e alla difesa a 4 con Bonucci e Chiellini centrali. Grande occasione per Pereyra, che agirà da trequartista. Nel Borussia qualche novità: Mkhitaryan recupera e gioca alle spalle di Aubameyang con Kampl e Reus. In difesa dal primo minuto Sokratis Papastathopoulos.

Borussia Dortmund (4-2-3-1): 1 Weidenfeller; 15 Sokratis, 4 Subotic, 15 Hummels, 29 Schmelzer; 6 Bender, 8 Gundogan; 10 Mkhitaryan, 23 Kampl, 11 Reus; 17 Aubameyang.

A disp: 22 Langerak, 21 Kirch, 6 Bender, 7 Kagawa, 18 Sahin, 16 Blaszczykowski, 9 Immobile. All. Klopp.

Juventus (4-3-1-2): 1 Buffon; 26 Lichtsteiner, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 33 Evra; 23 Vidal, 8 Marchisio, 6 Pogba; 37 Pereyra; 9 Morata, 10 Tevez.

A disp: 30 Storari, 15 Barzagli, 5 Ogbonna, 20 Padoin, 7 Pepe, 11 Coman, 14 Llorente.

Borussia Dortmund - Juventus | Probabili formazioni

Borussia Dortmund (4-2-3-1): 1 Weidenfeller; 21 Kirch, 4 Subotic, 15 Hummels, 29 Schmelzer; 5 Kehl, 8 Gundogan; 16 Blaszczykowski, 23 Kampl, 11 Reus; 17 Aubameyang.

A disp: 22 Langerak, 15 Sokratis, 6 Bender, 7 Kagawa, 18 Sahin, 10 Mkhitaryan, 9 Immobile. All. Klopp.

Juventus (4-3-1-2): 1 Buffon; 26 Lichtsteiner, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 33 Evra; 23 Vidal, 8 Marchisio, 6 Pogba; 37 Pereyra; 9 Morata, 10 Tevez.

A disp: 30 Storari, 15 Barzagli, 5 Ogbonna, 20 Padoin, 7 Pepe, 11 Coman, 14 Llorente.

Borussia Dortmund – Juventus | Meteo


Oggi è stata una bella giornata a Dortmund, dove la temperatura in questo momento è poco sopra i 10 gradi. Non è prevista pioggia.

Borussia Dortmund - Juventus, le ultime notizie - ore 18.50 Tra meno di due ore il calcio di inizio della partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League. La squadra bianconera in questi minuti sta lasciando l'albergo per dirigersi allo stadio, che stasera sarà tutto esaurito.

Per quanto riguarda le formazioni si fa sempre più concreta l'ipotesi del 4-3-1-2 della Juventus, con Pereyra alle spalle di Morata e Tevez. Tra un'oretta circa saranno comunicate le formazioni ufficiali.

Borussia Dortmund - Juventus, ore 13.40 - Secondo le ultime indiscrezioni riportate da SportMediaset, non dovrebbero esserci sorprese nelle scelte di Massimiliano Allegri, rispetto a quanto annunciato alla vigilia. Invece nei tedeschi Kehl potrebbe giocare al posto di Bender, con Aubameyang titolare e Immobile in panchina.

Borussia Dortmund - Juventus: oggi alle 20.45 va in scena la partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Si parte dal 2-1 in favore dei bianconeri maturato allo Stadium lo scorso 24 febbraio grazie ai gol di Tevez, Morata e Reus.

Per qualificarsi la squadra di Allegri può puntare su due risultati: il pareggio e la vittoria. Il passaggio ai quarti di finale (che vale 9 milioni di euro circa) potrebbe arrivare anche con una sconfitta, in caso di segnatura da parte di Vidal e compagni di almeno 2 gol.

Al Signal Iduna Park (il vecchio Westfalenstadion) la Juve arriva con entusiasmo dopo il successo in campionato contro il Palermo e il +14 in classifica sulla Roma. Decisamente meno positiva è la situazione del Borussia in Bundesliga, dove attualmente ricopre il decimo posto (a 34 punti dalla vetta) dopo essere rimasto invischiato nella lotta per la salvezza per mesi.

Per quanto riguarda le scelte dei due allenatori, è possibile che Allegri torni al 3-5-2 di contiana memoria; se così fosse in difesa giocherebbe titolare Barzagli, rientrato dal primo minuto nell'anticipo di campionato giocato sabato. In alternativa (nelle ultime ore sempre più credibile) nel 4-3-1-2 Pereyra agirebbe come trequartista e la coppia difensiva sarebbe formata da Bonucci e Chiellini. Out Pirlo, la regia al centro del campo sarà nei piedi di Marchisio. Ci sarà Pogba, che lunedì aveva interrotto l'allenamento per un affaticamento muscolare, ora superato. In avanti praticamente certa la coppia formata da Tevez e Morata, con Llorente pronto a subentrare in caso di necessità.

Nel Borussia i dubbi riguardano soprattutto il reparto offensivo. Immobile potrebbe partire dalla panchina visto che Mlhitaryan ha recuperato dalla botta al ginocchio. Ma non è nemmeno da escludere l'ipotesi che l'ex centravanti bianconero parta titolare, come all'andata. Qualche possibilità sembra averla anche Kagawa. Di sicuro ci saranno Reus e Aubameyang.

Sarà Milorad Mazic ad arbitrare la partita tra Borussia Dortmund e Juve; il fischietto serbo ha già diretto in questa stagione i bianconeri nella sfida di Atene contro l'Olympiacos, persa 1-0 dalla squadra di Allegri. E ha arbitrato Roma-Manchester City, in cui i giallorossi sono stati sconfitti 2-0 dicendo così addio alla qualificazione.

Ad assistere Mazic saranno i connazionali Milovan Ristic e Dalibor Djurdjevic. Quarto ufficiale Dejan Petrovic; arbitri d'area Danilo Grujic e Dejan Filipovic.

Borussia Dortmund - Juventus | Convocati

Borussia Dortmund: non comunicati

Juventus: Buffon, Chiellini, Ogbonna, Pogba, Pepe, Marchisio, Morata, Tevez, Coman, Llorente, Barzagli, Bonucci, Padoin, Vidal, Vitale, Lichtsteiner, Storari, Matri, Evra, Rubinho, Pereyra

Borussia Dortmund - Juventus | Come vederla in tv e in streaming

Borussia Dortmund - Juventus è in esclusiva assoluta e in alta definizione su Canale 5. La telecronaca sarà affidata a Sandro Piccinini, il commento tecnico ad Aldo Serena. A bordo campo Mino Taveri, Francesca Benvenuti e Gianni Balzarini. La partita sarà visibile anche in live streaming sul sito www.sportmediaset.it e sull’app Sportmediaset (gratuita per tutti i sistemi operativi).

Su CalcioBlog, magazine di Blogo, il consueto liveblogging con aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

Borussia Dortmund - Juventus | Precedenti

È soltanto uno il precedente tra Borussia Dortmund e Juventus in Champions League in Germania: risale a mercoledì 13 settembre 1995, quando i bianconeri vinsero 3-1 con gol di Padovano, Del Piero e Conte.

In assoluto i confronti ufficiali tra i due club sono stati 8: 5 le vittorie della Juve, 2 del Borussia, uno il pareggio. In Champions equilibrio perfetto: 2 successi per squadra, nelle 4 gare disputate fino ad oggi.

L'ultimo precedente è la finale di Champions League 1996-97, giocata a Monaco di Baviera: la partita terminò con la sconfitta per i bianconeri con il risultato finale di 3-1.

Da segnalare, in chiusura, che in questo stadio la Nazionale italiana, con tanti juventini in campo, giocò l'epica semifinale del Mondiale 2006, poi vinto dagli azzurri.

borussia juventus

  • shares
  • Mail