Calciomercato Roma: Astori e Yanga-Mbiwa via, torna Romagnoli

Roma impegnata con il Cagliari per risolvere le questioni Ibarbo, Nainggolan e Astori. Resteranno, ma il difensore verrà poi ceduto, come Yanga-Mbiwa. Torna Romagnoli.

Roma e Cagliari lavorano a un accordo globale per risolvere le situazioni Astori, Ibarbo e Nainngolan. Lo scrive oggi Il Tempo. Due sono in prestito nella capitale, il terzo è in comproprietà; per riscattarli, Sabatini dovrebbe spendere un po' di soldi. Cinque milioni per Astori, 12,5 per Ibarbo e una cifra ancora da definire per la seconda metà del belga.

Probabilmente, tutti e tre resteranno a Roma. Ma per il difensore italiano, la permanenza in giallorosso non dovrebbe essere lunga. Probabilmente, subito dopo averlo riscattato, la Roma lo lascerà partire, cercando di monetizzare il più possibile. D'altronde, per l'anno prossimo, la coppia di difensori centrali dovrebbe essere quella composta da Manolas e dal rientrante Castan.

E gli altri prestiti? C'è il riscatto obbligatorio fissato a sette milioni per quanto riguarda Yanga-Mbiwa, che ha raggiunto le 20 presenze che fanno scattare in automatico l'acquisto. Anche in questo caso, però, il giocatore non rimarrà qui. La Società è disposta a trattare e a valutare eventuali proposte allettanti per la cessione del difensore.

Dovrebbe tornare Romagnoli e Sabatini avrebbe bloccato un altro giovane difensore centrale, di cui al momento non si conosce il nome. Già scritto il destino di Spolli, preso a gennaio forse con troppa fretta. Tornerà al Catania dopo cinque mesi. Ma finora, chi l'ha visto? Ce la farà a esordire prima della fine del campionato?

Astori Roma

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail