Rassegna stampa 29 marzo 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi di domenica 29 marzo 2015

La Gazzetta Sportiva titola "L'Oriundo è con...te": gioco di parole legato al gol di Eder siglato al debutto in azzurro che salva una brutta Nazionale nella partita contro la Bulgaria. Il presidente della Figc Tavecchio ammette che Conte si sente vilipeso, ma ne conferma la permanenza in panchina. Nel taglio basso le polemiche del ct della Russia Fabio Capello per il fatto che la partita col Montenegro non sia stata sospesa subito. Nella spalla il caso Marchisio: il centrocampista della Juventus già sabato prossimo potrà tornare in campo.

brasiliano

Il Corriere dello Sport titola "Un brasiliano salva Conte" con riferimento al gol dell'attaccante della Sampdoria che permette all'Italia di evitare la sconfitta a Sofia contro la Bulgaria. Intanto la Croazia fa poker e stacca gli azzurri in classifica nel girone di qualificazione per gli Europei. Nella spalla lo scontro tra i medici della Nazionale e della Juve per il caso Marchisio. Quindi il pareggio dell'Olanda contro la Turchia che ora rischia di mancare la qualificazione agli Europei e i test di Portogallo e Germania. Nel taglio basso il possibile trasferimento di Guarin al Psg per portare Lavezzi all'Inter e il sempre più probabile passaggio di Handanovic alla Roma, mentre la Lazio è in ansia per Marchetti. Infine le proteste di Capello, che chiede il 0-3 a tavolino per gli incidenti in Montenegro, e i risultati di Serie B.

Tuttosport titola "Italia a metà", mentre nel taglio alto racconta del possibile recupero di Marchisio per la gara di campionato di sabato prossimo contro l'Empoli. Nella spalla l'intervista a Pulici sul Torino e il pressing dello Shalke su Soriano della Sampdoria.

  • shares
  • Mail