Empoli-Napoli 4-2 | Risultato Finale: gol di Maccarone, Saponara e Hamsik. Autogol di Britos, Laurini e Albiol

La diretta di Empoli-Napoli | 33esima giornata di Serie A

Empoli-Napoli: le formazioni ufficiali

Ore 20:00 – Ecco le formazioni ufficiali di Empoli-Napoli.

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Rugani, Tonelli, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli.

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Koulibaly, Britos, Ghoulam; Inler, Gargano; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain.

Empoli-Napoli | Serie A | 30 Aprile 2015

Empoli-Napoli è la partita che chiuderà la 33esima giornata di Serie A. I partenopei la scorsa domenica sono rientrati nella corsa per un posto in Champions League approfittando dei passi falsi di Lazio e Roma. Le due squadre capitoline ieri sera sono entrambe tornate al successo e quindi al momento il Napoli è scivolato a -5 dal terzo posto e a -6 dal secondo. La squadra di Benitez è ancora in corsa in Europa League, competizione che da quest’anno mette in palio anche una qualificazione alla fase a gironi della Champions del prossimo anno.

Sebbene il Napoli sia, per valori assoluti della rosa, la squadra più forte delle semifinali, non può comunque permettersi di mollare del tutto il campionato in considerazione del fatto che nei turni ad eliminazione diretta le insidie sono sempre dietro l’angolo e non sempre è la squadra più forte a riuscire a primeggiare. Per questo motivo il Napoli sarà costretto a lottare su due fronti fino al termine del campionato, cercando di conquistare la qualificazione in Champions piazzandosi sul podio della Serie A.

I padroni di casa dell’Empoli vivono invece una situazione piuttosto serena. La salvezza non è ancora matematica anche se gli attuali 11 punti di vantaggio sul terzultimo posto consentono ai ragazzi di Sarri di dormire sogni tranquilli. La partita contro il Napoli non sarà dunque fondamentale per questo finale di stagione, anche se i partenopei faranno meglio a non aspettarsi alcun regalo da parte dei toscani che senz’altro non lesineranno energie.

Empoli-Napoli | Formazioni

Benitez ha gestito attentamente la sua squadra per tutta la stagione, ricorrendo ad un costante turn over per dosare le forze di tutti e questa dovrebbe restare la sua politica fino al termine del campionato. Rispetto all’11 titolare proposto contro la Sampdoria la formazione di oggi dovrebbe prevedere l’impiego di almeno 4-5 giocatori che hanno rifiatato domenica sera. Nel ruolo di terzino destro si dovrebbe rivedere Maggio e al centro della difesa Koulibaly, in sostituzione rispettivamente di Henrique e Britos.

A centrocampo Inler e Gargano sono – almeno secondo le indiscrezione – favoriti su David Lopez e Jorginho. Sulla trequarti solo Callejon dovrebbe venire confermato, mentre al posto di Gabbiadini ed Insigne dovrebbero giocare Hamsik e Mertens. Solo in attacco non è previsto turn over perché Higuain resta un giocatore al quale non si può rinunciare nei momenti caldi della stagione.

Sarri dovrebbe invece puntare sulla formazione tipo dell’ultimo periodo, identica a quella che ha pareggiato 2-2 a Bergamo contro l’Atalanta. Al centro della difesa ci sarà anche Tonelli, inizialmente squalificato dalla Procura Federale per le presunte minacce rivolte a Denis, provvedimento che però è stato sospeso in attesa di un supplemento di indagine che riesca a dare una spiegazione alla reazione violenta dell’argentino nei confronti del difensore toscano.

Empoli-Napoli | Le Probabili Formazioni

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Rugani, Tonelli, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli. A disposizione: Pugliesi, Bassi, Somma, Mario Rui, Barba, Piu, Signorelli, Diousse, Brillante, Zielinski, Mchedlidze, Tavano. Allenatore: Sarri.

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Inler, Gargano; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. A disposizione: Rafael, Colombo, Mesto, Britos, Henrique, Luperto, David Lopez, Jorginho, Insigne, Gabbiadini, D. Zapata. Allenatore: Benitez.