Espanyol-Real Madrid 1-4: video gol e highlights

Inutile la tripletta di Ronaldo: il Real Madrid si vede beffare dal Barcellona che si laurea campione della Liga Spagnola 2014-2015

Espanyol-Real Madrid 1-4 (tripletta Ronaldo). Si conclude ufficialmente senza titoli la stagione del Real Madrid di Carlo Ancelotti. Dopo essere stati eliminati dalla Juventus nella semifinale di Champions League, i ‘Blancos’ dicono addio anche alla Liga 2014-2015, che viene conquistata dal Barcellona, uscito vincitore dallo scontro del Vicente Calderon contro l’Atletico Madrid (0-1, Messi).

Il primo tempo tra Espanyol e Real Madrid si chiude sullo 0-0 a Barcellona, poi si scatena Cristiano Ronaldo che porta in vantaggio le ‘Merengues’ ad inizio ripresa. Pareggia Stuani, ex Reggina, per l’Espanyol, ma è un fuoco di paglia, perché nonostante le notizie provenienti da Madrid non siano buone, il Real mette a segno altre tre reti, due con lo stesso Ronaldo e una con il terzino sinistro brasiliano Marcelo. Dovrebbe concludersi così anche l’esperienza di Ancelotti sulla panchina del Real Madrid: andrà al Manchester City, mentre sulla panchina dei ‘Galacticos’ siederà con ogni probabilità Zinedine Zidane.

I Video di Calcioblog