Mourinho senza patente per 6 mesi: eccesso di velocità

José Mourinho senza patente per sei mesi. L’allenatore del Chelsea, dopo aver conquistato nuovamente la Premier League, riceve una brutta sorpresa da parte della polizia londinese, per via di un’infrazione commessa nel settembre del 2014. Il tecnico portoghese non potrà guidare per i prossimi sei mesi a causa di un eccesso di velocità verbalizzato quasi un anno fa.

Nel settembre del 2014, infatti, lo ‘Special One’ ha percorso una strada del Surrey, alla periferia di Londra, a 97 Km/h esattamente 17 in più degli 80 consentiti. Solo ora, però, gli è stata notificata la violazione del codice della strada inglese con conseguente sanzione: sei mesi di sospensione della patente e multa da 910 sterline, circa 1250 euro. Basterà per convincere Mourinho ad alzare il piede quando si ritroverà alla guida?

José Mourinho - Chelsea

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail