Inter: i tifosi contro la cessione di Kovacic

L’Inter è vicina alla cessione di Mateo Kovacic, ma i tifosi non ci stanno e lanciano sui social network l’hashtag #savekovacic. È la naturale conseguenza dei primi giorni di calciomercato, durante i quali i sostenitori nerazzurri hanno visto la Juventus mettere a segno già due importanti colpi di mercato (Dybala e Khedira), mentre il diesse Piero Ausilio si è visto chiudere la porta in faccia da diversi obiettivi. Svaniti già diversi sogni, l’Inter ha la necessità di monetizzare tramite qualche cessione per poter provare a centrare qualche colpo di calciomercato.

Il principale indiziato a lasciare la maglia nerazzurra è Mateo Kovacic, numero 10 croato al quale Roberto Mancini ha fatto fatica a trovare una posizione in campo: secondo la stampa del suo Paese, sarebbe vicino un accordo tra l’Inter e il Liverpool sulla base di 22,5 milioni di euro più due di bonus. Una cifra importante, che consentirebbe all’Inter di provare ad affondare per qualcuno dei tanti obiettivi di mercato, da Motta a Salah, passando per Imbula e Jovetic.

Mateo Kovacic, idolo tifosi Inter

Piero Ausilio sta cercando di fare del suo meglio, trovandosi però con in mano solo dei fichi secchi con cui andare a nozze. La cessione di Kovacic, in tale contesto, sarebbe un toccasana, ma i tifosi non ci stanno: attorno al fantasista croato pensavano di veder costruire l’Inter del futuro, per tal motivo stanno portando avanti un tam tam social tramite l’hashtag #savekovacic. Leggendo i commenti dei supporters nerazzurri sui social network emerge chiaramente lo scoramento e la convinzione che se fosse davvero ceduto Kovacic, l’Inter perderebbe l’ennesima occasione per far crescere una stella. Il principale imputato è Erick Thohir, al quale i tifosi rinfacciano una generale mancanza di programmazione. Il mercato, però, è appena iniziato e la dirigenza dell’Inter ha tutto il tempo per farsi perdonare.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail