Real Madrid: Benitez a dieta per evitare gli sfottò

Rafa Benitez è tornato “a casa” firmando per il Real Madrid: dopo due anni di Napoli, il tecnico spagnolo avrà l’arduo compito di riportare trofei alla ‘Casa Blanca’ dopo un anno di assoluto digiuno. Accettando la panchina offertagli da Florentino Perez, l’ex manager di Liverpool e Chelsea sapeva bene che si sarebbe trovato davanti una piazza molto esigente, ma probabilmente non quanto scoperto nelle ultime ore. Stando a quanto riporta ‘Sportmediaset’, infatti, il Real non gli avrebbe chiesto solamente di vincere trofei, ma anche di migliorare la propria immagine.

Nei suoi due anni in Italia, ma soprattutto ai tempi della Premier League quando allenava il Chelsea, gli sfottò sul “peso forma” di Benitez sono stati il pane quasi quotidiano dei tifosi avversari. Una questione di immagine che sta molto a cuore alla dirigenza del Real Madrid, che per tal motivo, avrebbe chiesto all’allenatore di mettersi a dieta. I maligni sostengono che l’ottimo cibo di Napoli abbia fatto aumentare le rotondità di Benitez nel corso della sua esperienza italiana, ma ora dovrà darsi una regolata.

Benitez, neo allenatore del Real Madrid

Il Real Madrid, infatti, gli avrebbe chiesto di perdere qualche taglia per via di un rigido codice di abbigliamento vigente tra le Merengues. La prima sfida che l’ex tecnico del Napoli dovrà dunque affrontare prima di quelle sul campo con i nuovi giocatori, è quella con la propria bilancia. Ovviamente, dopo aver inseguito per anni il sogno di allenare la squadra che lo lanciò, il sacrificio chiesto dalla dirigenza non dovrebbe essere poi così pesante da digerire.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: