Felipe Melo chiama l'Inter: "La mia famiglia non vuole stare in Turchia"

Felipe Melo - Galatasaray

Felipe Melo manda messaggi d'amore all'Inter dalla Turchia. Il centrocampista, attualmente in forza al Galatasaray, avrebbe comunicato al club la sua intenzione di tornare in Italia per vestire la maglia nerazzurra. Secondo il quotidiano turco Hurriyet, uno dei più diffusi e autorevoli del paese, il brasiliano avrebbe spiegato all'allenatore Hamzaoglu i motivi di questa decisione, a spingerlo ci sarebbero delle pressioni da parte della sua famiglia che non si è mai ambientata fino in fondo a Istanbul. Melo parla di "momenti difficili" vissuti in questi quattro anni in Turchia nel resoconto della chiacchierata offerto dal giornale:

Andare all'Inter per me sarebbe il massimo. La mia famiglia non vuole rimanere in Turchia. È un bel posto, ma qui abbiamo vissuto anche momenti difficili. Prima di vestire una maglia anche la mia famiglia deve essere convinta. Se non troverò l'accordo con nessun altro club, comunque, rimarrò al Galatasaray e potete star sicuri che lotterò al meglio per questa maglia.

Sempre secondo il quotidiano turco l'allenatore del Galatasaray avrebbe apprezzato la sincerità del giocatore, che ha comunque promesso il massimo impegno in caso di permanenza. Ora la palla passa all'Inter. Il giocatore piace a Mancini che lo ha allenato proprio quando sedeva sulla panchina dei turchi. Dopo Perisic, dato come molto vicino all'Inter, il centrocampo nerazzurro potrebbe rinforzarsi con un'altra pedina importante. Tifosi permettendo, gli interisti ovviamente, che hanno già espresso parere negativo riguardo all'ipotesi dell'acquisto di Felipe Melo. Il motivo? C'entrano poco le sua qualità tecniche, molto di più il suo passato da giocatore della Juventus.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail