Mondiali Russia 2018 | I Gironi di Qualificazione | Italia con la Spagna

Qualificazioni Mondiali 2018. I Gironi della zona europea

  • 17.00

    Tra un minuto circa l’inizio della cerimonia al Konstantin Palace di S.Pietroburgo

  • 17.05

    Discorso introduttivo del premier russo, Vladimir Putin, presente sul palco con Blatter

  • 17.08

    Dopo Putin, tocca a Blatter, il presidente della Fifa, prossimo alle dimissioni in seguito allo scandalo di tangenti e corruzioni scoperto lo scorso maggio dall’FBI

  • 17,12

    Concluso il discorso di Blatter

  • 17.15

    Classico rituale di ogni cerimonia di sorteggio. Ora c’è un’esibizione di ballo del Terem Quarter and Leningrad Centre Artists

  • 17.20

    Entra in scena, il segretario della Fifa, Jerome Valcke che presenta un filmato con cui vengono spiegate graficamente le modalità del sorteggio e la suddivisione, per confederazioni, delle nazionali qualificate

  • 17,25

    Il sorteggio comincia dalla zona africana che prevede 53 nazionali partecipanti, 3 fasi e 5 qualificate alla fase finale

  • 17,28

    Samuel Eto’o e l’ex portiere dell’Urss, Dasaev, affiancheranno Valcke nel sorteggio della zona africana

  • 17,30

    Concluse le presentazioni di rito, comincia il sorteggio della CAF, la confederazione africana

  • 17,33

    La ZONA AFRICANA prevede un turno preliminare tra le nazionali meno quotate. La vincente affronta una testa di serie nelle 13 sfide di playoff che decreteranna la qualificata alla decisiva fase a 5 gironi. Oltre alla combinazione preliminare-playoff, previste altre 7 sfide secche tra le nazionali di media fascia. Le vincenti accederanno anch’esse ai gruppi
    Le cinque prime classificate dei gironi finali si qualificheranno a Russia 2018

  • 17.48

    Ecco gli accoppiamenti della ZONA AFRICANA:
    Somalia – Niger (Camerun);
    Sud Sudan – Mauritania (Tunisa):
    Gambia – Namibia (Guinea);
    Sao Tome – Etiopia (Congo);
    Ciad – Sierra Leone (Egitto);
    Comore – Lesotho (Ghana);
    Swaziland – Gibuti (Nigeria);
    Eritrea – Botswana (Mali);
    Seychelles – Burundi (DR Congo);
    Liberia – Guinea Bissau (Costa Avorio);
    R.Centraficana – Madagascar ( Senegal);
    Mauritius – Kenya (Capo Verde);
    Tanzania – Malawi (Algeria);
    Sudan – Zambia;
    Libia – Ruanda;
    Marocco – Guinea Equatoriale;
    Mozambico – Gabon;
    Benin – Burkina Faso;
    Togo – Uganda;
    Angola – Sudafrica;

  • 17.53

    Inizia il sorteggio della CONCACAF, ovvero della zona nord e centro americana che qualifica direttamente alla fase finale 3 Nazionali più un’eventuale quarta coinvolta in un playoff

  • 17.58

    Fabio Cannavaro e il campione di beach soccer, il portoghese Madjer, sorteggeranno gli accoppiamenti della CONCACAF

  • 18.01

    In corso il sorteggio della CONCACAF

  • 18.08

    Ecco il sorteggio della CONCACAF. Gruppo A: Messico; Honduras (vincenti Curacao/Salvador; Canada-Belize); Gruppo B: Costa Rica; Panama (vincenti Granada/Haiti; Giamaica-Nicaragua); Gruppo C: Usa; Trinidad&Tobago (vincenti St.Vincent-Aruba; Guatemala-Antigua)

  • 18.10

    Un altro intermezzo musicale precede il sorteggio dell’OCEANIA

  • 18.13

    L’OCEANIA prevede due gruppi eliminatori. Le prime classificate si affronteranno in uno spareggio andata e ritorno. La vincente di quest’ultimo si qualificherà al playoff con la quinta del girone sudamericano

  • 18.15

    Presenzia al sorteggio dell’OCEANIA, l’ex calciatore russo, Alexei Smertin

  • 18,18

    Questo il sorteggio dell’OCEANIA. Gruppo A: Tahiti; Nuova Caledonia; Vanuatu. Gruppo B: Nuova Zelanda; Figi; Isole Salomone; Vanuatu

  • 18.20

    Ora tocca al SUDAMERICA. Solita formula con un girone unico da 10 squadre con partite di andata e ritorno. Le prime 4 ai Mondiali. La quinta al playoff con la vincente dell’ OCEANIA

  • 18,22

    Ospite d’onore per la zona sudamericana, Luis Nazario da Lima, detto Ronaldo, l’ex Fenomeno di Barcellona, Inter, Real Madrid e Milan. Con lui Diego Forlan

  • 18,28

    Il sorteggio del SUDAMERICA serve a decretare la posizione nel girone delle partecipanti e a delineare il conseguente calendario dei match. Il gruppo comprende nell’ordine Colombia; Cile; Paraguay; Argentina; Brasile; Ecuador; Venezuela; Bolivia; Perù e Uruguay

  • 18.32

    Dopo il Sudamerica, è il turno, finalmente, dell’EUROPA. Prima però c’è un’esibizione musicale

  • 18.37

    Inizia la presentazione del sorteggio dell’EUROPA. Squadre suddivise in 6 fasce, 9 gironi, le prime ai Mondiali, le 8 migliori seconde ai playoff per gli ultimi 4 posti

  • 18.41

    Ospiti di questa fase della cerimonia, Oliver Bierhoff e l’attaccante della nazionale russa, Kerzakhov

  • 18.43

    Antonio Conte assiste dalla platea al sorteggio della zona europea con gli altri c.t. delle 52 nazionali coinvolte

  • 18.44

    Si inizia dall’URNA 6, quelle delle nazionali più deboli

  • 18.45

    Comincia il sorteggio dell’EUROPA. Lussemburgo nel Gruppo A; Andorra nel B; San Marino nel C; Georgia nel D; Kazakhstan nell’E; Malta nell’F; Lichentstein nel G.

  • 18.47

    Si prosegue con l’Urna 5. GRUPPO A (Lussemburgo; Bielorussia); GRUPPO B (Lettonia; Andorra); GRUPPO C (Azerbaijan; San Marino); GRUPPO D (Moldova; Georgia); GRUPPO E (Armenia; Kazakhstan); GRUPPO F (Lituania; Malta; GRUPPO G (Macedonia; Lichtenstein); GRUPPO H (Cipro); GRUPPO i (Finlandia)

  • 18.50

    Sorteggio dell’Urna 4: GRUPPO A (Bulgaria, Lussemburgo; Bielorussia); GRUPPO B (Far Oer; Lettonia; Andorra); GRUPPO C (Norvegia;Azerbaijan; San Marino); GRUPPO D (Irlanda; Moldova; Georgia); GRUPPO E (Montenegro; Armenia; Kazakhstan); GRUPPO F (Slovenia; Lituania; Malta); GRUPPO G (Israele; Macedonia; Lichtenstein); GRUPPO H (Estonia; Cipro); GRUPPO i (Turchia;Finlandia)

  • 18.53

    Urna 3: GRUPPO A (Svezia; Bulgaria, Lussemburgo; Bielorussia); GRUPPO B (Ungheria; Far Oer; Lettonia; Andorra); GRUPPO C (Nord Irlanda; Norvegia;Azerbaijan; San Marino); GRUPPO D (Serbia; Irlanda; Moldova; Georgia); GRUPPO E (Polonia; Montenegro; Armenia; Kazakhstan); GRUPPO F (Scozia; Slovenia; Lituania; Malta); GRUPPO G (Albania; Israele; Macedonia; Lichtenstein); GRUPPO H (Grecia; Estonia; Cipro); GRUPPO i (Ucraina; Turchia;Finlandia)

  • 18.55

    E’ il turno dell’ITALIA, inserita nell’urna 2

  • 18.56

    Buon sorteggio, finora, per l’ITALIA inserita nel GRUPPO G con Albania, Israele, Macedonia e Lichtenstein

  • 18.57

    Ora tocca alle teste di serie dell’Urna 1.

  • 18.59

    L’Italia pesca la SPAGNA tra le teste di serie. L’accoppiamento con le Furie Rosse complica i piani degli azzurri.

  • 19.00

    Ecco i gironi dell’EUROPA. GRUPPO A (Olanda, Francia, Svezia; Bulgaria, Lussemburgo; Bielorussia); GRUPPO B (Portogallo; Svizzera; Ungheria; Far Oer; Lettonia; Andorra); GRUPPO C (Germania; Repubblica Ceca; Nord Irlanda; Norvegia;Azerbaijan; San Marino); GRUPPO D (Galles; Austria; Serbia; Irlanda; Moldova; Georgia); GRUPPO E (Romania; Danimarca; Polonia; Montenegro; Armenia; Kazakhstan); GRUPPO F (Inghilterra, Slovacchia; Scozia; Slovenia; Lituania; Malta); GRUPPO G ( Spagna, Italia, Albania; Israele; Macedonia; Lichtenstein); GRUPPO H (Belgio, Bosnia, Grecia; Estonia; Cipro); GRUPPO i (Croazia, Islanda, Ucraina; Turchia;Finlandia)

  • 19.10

    Termina la cerimonia a San Pietroburgo. La prima giornata dei gironi di qualificazione della zona Europea si disputerà a settembre 2016, due mesi dopo gli Europei in Francia

Mondiali Russia 2018. Sorteggio non troppo fortunato per l’Italia nei gironi di qualificazione della prossima edizione dei campionati del mondo di calcio.

Gli azzurri sono stati inseriti nel Gruppo G con la Spagna (la peggiore delle testa di serie), Israele, Albania, Macedonia e Lichtenstein, avversarie, quest’ultime ampiamente alla portata dell’Italia. La prima classificata si qualificherà direttamente ai Mondiali. La seconda andrà agli spareggi.

Solo alla Francia è andata peggio dell’Italia. I transalpini, nel Gruppo A, hanno pescato Olanda e Svezia. La Germania, nel girone C, deve “temere” solo la Repubblica Ceca. Bene anche l’Inghilterra e il Portogallo capitate, nei Gruppi F e B, rispettivamente con Scozia; Slovacchia e Svizzera; Ungheria. Equilibrati i gironi D e E rispettivamente con Galles, Austria; Serbia e Romania, Polonia e Danimarca. Nel Gruppo H, lotta per il primato tra Belgio e Bosnia. Nel Girone I, Croazia favorita su Turchia, Ucraina e l’emergente Islanda.

GRUPPO A: Olanda, Francia, Svezia, Bulgaria, Bielorussia, Lussemburgo
GRUPPO B: Portogallo, Svizzera, Ungheria, Far Oer, Lettonia, Andorra
GRUPPO C: Germania, Repubblica Ceca, Nord Irlanda, Norvegia, Azerbaigian, San Marino
GRUPPO D: Galles, Austria, Serbia, Irlanda, Moldova, Georgia
GRUPPO E: Romania, Danimarca, Polonia, Montenegro, Armenia, Kazakistan
GRUPPO F: Inghilterra, Slovacchia, Scozia, Slovenia, Lituania, Malta
GRUPPO G: Spagna, ITALIA, Albania, Israele, Macedonia, Liechtenstein
GRUPPO H: Belgio, Bosnia, Grecia, Estonia, Cipro
GRUPPO I: Croazia, Islanda, Ucraina, Turchia, Finlandia

Mondiali Russia 2018 | Il live del sorteggio dei gironi

Mondiali Russia 2018 | Presentazione sorteggio fase a gironi

Si alza il sipario sui Mondiali di calcio Russia 2018. Oggi, alle 17 ora italiana, il sorteggio dei gironi di qualificazione che decreteranno le 31 nazionali che si aggiungeranno ai padroni di casa nella fase finale della competizione.

Location della cerimonia, lo splendido Palazzo di Costantino di San Pietroburgo, città natale del premier russo Vladimir Putin, presente all’evento insieme a Joseph Blatter in quella che potrebbe essere una delle ultime uscite pubbliche del presidente della Fifa, dimissionario, a causa dello scandalo giudiziario che ha travolto la Federazione lo scorso giugno. Dovrebbe dimettersi, a breve, anche il segretario generale della Fifa, Jerome Valcke che condurrà il sorteggio coadiuvato da campioni del calcio mondiale come Fabio Cannavaro, Ronaldo (Il Fenomeno), Bierhoff, Eto’o, Forlan, l’algerino Madjer e l’ex portiere dell’Urss, Rinat Dasaev.

Per quanto riguarda la zona europea, le 52 nazionali partecipanti saranno divise in sette gruppi da sei squadre e due gruppi da cinque. La composizione dei gironi sarà sancita in basa alle sei fasce, decise in base al ranking Fifa aggiornato al 9 luglio. L’Italia è nella seconda e, pertanto, potrebbe pescare una nazionale top (Germania, Spagna, Olanda su tutte) con il rischio ulteriore di incrociare compagine insidiose anche nelle restanti quattro fasce. In un ipotetico girone di ferro, l’Italia sarebbe opposta a Germania (Spagna); Svezia (Serbia); Turchia; Armenia; Georgia. Decisamente più abbordabile potrebbe essere il gruppo con Romania (prima fascia); Ungheria, Far Oer, Moldavia e Andorra.

Previsioni a parte, accederanno direttamente al Mondiale 2018, oltre alla Russia, le vincitrici dei 9 gironi e le 4 nazionali che la spunteranno negli spareggi tra le 8 migliori seconde. Le partite di qualificazione si disputeranno dal 4 settembre 2016 al 10 ottobre 2017. Gli spareggi, andata e ritorno, nel novembre 2017.

Sorteggio Gironi Qualificazioni Mondiali 2018: Le fasce

Prima fascia: Germania, Belgio, Olanda, Portogallo, Romania, Inghilterra, Galles, Spagna, Croazia

Seconda fascia: Slovacchia, Austria, Italia, Svizzera, Repubblica Ceca, Francia, Islanda, Danimarca, Bosnia-Herzegovina

Terza fascia: Ucraina, Scozia, Polonia, Ungheria, Svezia, Albania, Irlanda del Nord, Serbia, Grecia

Quarta fascia: Turchia, Slovenia, Israele, Irlanda, Norvegia, Bulgaria, Far Oer, Montenegro, Estonia

Quinta fascia: Cipro, Lettonia, Armenia, Finlandia, Bielorussia, Macedonia, Azerbaijan, Lituania, Moldavia

Sesta fascia: Kazakhstan, Lussemburgo, Liechtenstein, Georgia, Malta, San Marino, Andorra.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →