Inter: Vidic fuori 5 mesi, si opera alla schiena

Nella giornata di domani Nemanja Vidic sarà sottoposto ad intervento di ernia: rientrerà tra circa 4-5 mesi

Nemanja Vidic dice arrivederci ai campi di gioco: tornerà a calcarli tra circa 4-5 mesi. Il difensore dell’Inter, come riferisce ‘Sky Sport’, dovrebbe essere sottoposto nella giornata di domani ad un intervento di ernia presso l’ospedale Humanitas di Rozzano e poi inizierà la riabilitazione, che lo dovrebbe riportare ad una graduale ripresa dell’attività agonistica.

Vidic, si era fermato nella prima parte della preparazione estiva, poi si è sottoposto ad una serie di accertamenti che non sembra siano riusciti a scongiurare l’intervento chirurgico, che appare oggi la soluzione più percorribile per il superamento del problema alla schiena che lamenta l’ex Manchester United. Un doppio problema per l’Inter, visto che Roberto Mancini, nonostante non lo considerasse alla stregua di un titolare, non potrà utilizzarlo e inoltre la dirigenza non potrà provare a cederlo come già fatto fin qui.

Dopo aver iniziato discretamente lo scorso anno sotto la guida di Walter Mazzarri, Vidic non ha trovato un gran feeling con Roberto Mancini, che in vista di questa stagione si era fatto acquistare di proposito due difensori centrali di sicuro affidamento. Per Vidic, dunque, si prospettava una stagione con un ruolo da comprimario, ma ora l’infortunio ha complicato ancor più la situazione. Lo dovremmo rivedere alla Pinetina nel 2016.